QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il politico italiano Meloni ha chiesto un blocco navale delle barche dei migranti

“La migliore soluzione a questo problema è bloccare le partenze, non gli arrivi. Bloccare le partenze è più efficiente”, ha detto Meloni in un’intervista radiofonica. Il leader del partito di Fratelli d’Italia ha quindi chiesto la creazione di campi o hotspot in Nord Africa per controllare i migranti prima della loro partenza. “Possiamo certamente parlarne con le autorità libiche”, ha detto. Così Meloni ha ribadito la sua nota posizione dura nei confronti degli immigrati.

In un controverso articolo di opinione sul quotidiano italiano Corriere della Sera lunedì, Meloni ha tracciato un confronto tra l’attuale afflusso di migranti in Italia e l’immigrazione italiana nei decenni precedenti. Ha detto che nel 66° anniversario del disastro della miniera di Marcinelle in Belgio nel 1956, in cui morirono più di 130 lavoratori ospiti italiani, gli italiani andarono in Belgio in cerca di lavoro. Gli attuali immigrati, invece, preferiscono vivere solo delle casse dello Stato, secondo Meloni.

Georgia Meloni ha fatto della migrazione un tema centrale.Immagine di AP

La migrazione promette di essere un altro tema chiave per le elezioni italiane di novembre. Meloni guida una coalizione di centrodestra con la Lega Nord di Matteo Salvini e Forza Italia di Silvio Berlusconi, attualmente in testa alle urne. Meloni è sulla buona strada per diventare il primo premier italiano di estrema destra dopo Mussolini.

All’età di quindici anni divenne politicamente attivo nell’ala giovanile del Movimento Sociale Italiano, formato da ex fascisti nel secondo dopoguerra. Il suo attuale partito, i Fratelli d’Italia, ha adottato la fiamma come simbolo del movimento sociale e ha schierato come candidati i discendenti di Mussolini. Tuttavia, il partito di Maloney non voleva avere nulla a che fare con l’etichetta “fascista”. Ha detto l’anno scorso che non c’era posto nel suo partito per i nostalgici del fascismo e ha tenuto a sottolineare che erano gli unici che si erano rifiutati di sostenere vari governi italiani non eletti negli ultimi anni.

READ  Philip Juice: "Io do all'Italia campione d'Europa il 10 per cento di possibilità di partecipare al Mondiale" | Tempo extra

Meloni ha fatto della migrazione un tema centrale. “Dovremmo rimandare indietro i migranti e poi affondare le barche che li hanno salvati”, ha detto in un video precedente. Sul piano migratorio ha già un alleato in Matteo Salvini. In qualità di ministro dell’Interno nel precedente governo, ha condotto una campagna per impedire alle ONG di salvare i migranti in mare. Salvini aveva già condotto una vasta campagna a Lampedusa prima della campagna elettorale, dove i campi di migranti hanno dovuto essere evacuati più volte questo mese.