QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il rischio di trombosi con la pillola anticoncezionale non è chiaramente riportato.

La Thrombosis Foundation celebra il 13 ottobre la Giornata Mondiale della Trombosi per attirare l’attenzione sui pericoli dei coaguli di sangue quando si usano le pillole anticoncezionali. Secondo loro, i medici di base non informano adeguatamente i propri pazienti su questi rischi.

Lo scrive l’istituzione in una lettera comunicato stampa.

I rischi di coagulazione con le pillole anticoncezionali sono spesso poco chiari

Le donne che usano pillole anticoncezionali hanno maggiori probabilità di sviluppare coaguli di sangue. Gli ormoni nelle pillole anticoncezionali modificano la composizione del sangue, influenzando la coagulazione del sangue. Ciò porta ad un piccolo aumento del rischio di sviluppare trombosi: il rischio aumenta di quattro volte. Il rischio di sviluppare un coagulo di sangue dalla pillola anticoncezionale è compreso tra 7 e 12 su 10.000 donne. Per le giovani donne sane che non usano la pillola anticoncezionale, il rischio è compreso tra 2 e 3 su 10.000, secondo il Preparazione dell’Università di Groninga.

Tuttavia, il rischio di sviluppare un coagulo sanguigno può essere molto più elevato in un gran numero di donne se sono presenti anche altri fattori di rischio. Considera una predisposizione genetica, il sovrappeso, il fumo o l’età avanzata (oltre i 40 anni). La ricerca ha dimostrato che il rischio di sviluppare un coagulo di sangue è maggiore nei primi anni in cui vengono prese le pillole anticoncezionali. Successivamente, il rischio diminuisce e poi aumenta di nuovo con l’età da circa 40 anni.

sintomi di coaguli di sangue

Poiché un coagulo può essere così dannoso e potenzialmente fatale, la Thrombosis Foundation ritiene che i medici dovrebbero informare meglio i propri pazienti sui rischi delle pillole anticoncezionali. Soprattutto quando questi pazienti sono un gruppo a rischio. Inoltre, molte donne non riconoscono la trombosi da sole. I sintomi più comuni sono:

  • Gonfiore arrossato e doloroso della gamba (trombosi della gamba)
  • Mancanza di respiro e mancanza di respiro (embolia polmonare)
  • Forte cefalea (trombosi sinusale)
READ  Quanto sono salutari le alternative alla carne pronte per il consumo?

buone alternative

In molti casi, è meglio evitare il rischio di coaguli di sangue utilizzando un altro metodo contraccettivo. Il rischio di assumere pillole anticoncezionali che contengono due ormoni (estrogeno e progesterone), mentre i contraccettivi che contengono un solo ormone (progesterone) non aumentano il rischio di coagulazione. Questo include lo IUD ormonale e la “mini-pillola”. Tuttavia, il rischio di sviluppare coaguli di sangue non è l’unico inconveniente della pillola combinata. come lui filo Metro Tre donne hanno detto addio ai contraccettivi ormonali a causa di importanti aggiornamenti.

Un quarto delle donne olandesi rimane incinta nonostante l’uso di contraccettivi

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ti siamo grati.

Risposta all’articolo:

La Thrombosis Foundation avverte: ‘Rischi di trombosi con pillole anticoncezionali non chiaramente segnalati’