QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Imaging dell’RNA di cellule tumorali aggressive

Le metastasi del cancro sono spesso il risultato di alcune cellule che si comportano in modo più aggressivo rispetto ad altre cellule del tumore. Miao-Ping Chien di Erasmus MC e Daan Brinks di TU Delft stanno lavorando insieme da due università su un metodo per rilevare le cellule aggressive. Insieme al loro team, hanno sviluppato un software e un microscopio intelligente per determinare la sequenza di RNA delle rispettive cellule. Di conseguenza, in futuro potrebbero emergere nuovi farmaci antitumorali.

Il due ricercatori Hai bisogno di un microscopio in grado di visualizzare un numero molto elevato di cellule contemporaneamente. C’era anche un programma speciale per l’analisi delle immagini. Loro e il loro team hanno sviluppato un microscopio che studia continuamente le immagini e identifica le cellule che mostrano comportamenti anormali. Questo comportamento aggressivo delle cellule tumorali si verifica in un intervallo di tempo da minuti a ore, ma l’analisi deve essere eseguita molto più velocemente.

“Dopo tutto, non vuoi che le celle trovate si muovano di nuovo”, spiega Brinks. Quindi il microscopio invia un raggio di luce alle cellule tumorali aggressive presenti. Si illumina perché il tessuto è stato pretrattato con un tessuto speciale. Vengono quindi identificate le cellule luminose, che sono quindi pronte per il sequenziamento e l’analisi dell’RNA. I ricercatori hanno bisogno di poche o poche centinaia di cellule”.

La possibilità che un tumore maligno si diffonda

Sfortunatamente, il rischio di metastasi esiste ancora, anche dopo che il tumore si è ridotto a causa del trattamento. Questa metastasi è solitamente causata da un piccolo gruppo di cellule aggressive, e queste sono esattamente le cellule che i ricercatori stanno cercando. La scoperta di alcune cellule che si comportano in modo diverso in un tumore è stata per anni una sfida importante nella ricerca sul cancro. È particolarmente necessario ottenere un’immagine del DNA e dell’RNA di quelle cellule specifiche. L’esterno della cellula contiene i cosiddetti segni vitali, ma sono abbastanza variabili nelle cellule aggressive. La determinazione del profilo genetico delle cellule è possibile da tempo, ma questo è possibile solo da pochi anni per le singole cellule.

READ  Più morti per malaria a causa della pandemia di Corona - Leidsch Dagblad

Ricerca di RNA da cellule aggressive

Lavorando su un processo complesso con due laboratori, è ora possibile trovare, illuminare e separare consecutivamente cellule cancerose aggressive da altre cellule e determinarne la sequenza di RNA. Lo studio in questione è stato recentemente pubblicato in La natura dell’ingegneria biomedica† Le cellule vengono rilevate mediante biopsia, un pezzo di tessuto canceroso. Shane. Una volta che sai cosa sta succedendo in quelle cellule, puoi sviluppare farmaci per loro. Abbiamo già scoperto un meccanismo nel giro di pochi mesi, mentre altri hanno impiegato alcuni anni con le tecnologie attuali. L’abbiamo capito più o meno nello stesso periodo. Forse sarà possibile con il nostro metodo tra qualche settimana”.

Altro su cancro e DNA

Il numero totale di farmaci antitumorali disponibili è in costante aumento. Ciò rende la previsione e la selezione dei mezzi più efficaci una sfida crescente. Un fattore importante in questo è la mappatura dei cambiamenti del DNA in ciascun tumore. La tecnica migliore per questo è Sequenziamento dell’intero genoma (WGS). I ricercatori dello studio WIDE sostengono l’applicazione di questa tecnica alla diagnosi.

Cerimonia di apertura 2022

Ti piacerebbe partecipare alla dichiarazione di apertura per ICT e Salute il 09 maggio 2022? I biglietti sono gratuiti, ma è davvero finita! Quindi non aspettare e Registrati velocemente