QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘KDB Returns’: Guardiola elogia De Bruyne dopo la grande vecchia prestazione | premier League

È passato un po’ di tempo da quando Kevin De Bruyne ha girato il mondo in pompa magna. Ma ieri ha segnato il suo secondo gol contro il Leeds nei turni in tutte le date – e anche il suo primo è stato degno di nota.

Hanno concluso attraverso il canale che “KDB è tornato”.

Lo spera il tecnico del City Pep Guardiola. Dopo alcuni mesi difficili a causa di infortuni e un’infezione da corona, l’allenatore sta pregando di lasciare il suo giradischi per sempre.

“Dopo il suo ritorno contro il Wolverhampton, Kevin si stava già allenando bene”, ha detto Guardiola. “Ma contro le squadre profonde, a volte ha un po’ di difficoltà. Questa partita contro il Leeds è stata più aperta. E nella sostituzione, Kevin è stato il migliore”.

Quindi la macchina di Manchester sembra avere un importante equilibrio nel tempo con l’avvicinarsi del frenetico periodo natalizio. “Abbiamo un disperato bisogno di Kevin”, ha detto Guardiola. “Abbiamo lavorato insieme per sei anni… Ha fatto tutto per me. Kevin è molto importante”.

“Passo dopo passo, Kevin tornerà. È stato un inizio difficile di stagione e non ha raggiunto la sua forma abituale. E solo quando Kevin ha ripreso il suo ritmo, ha preso il corona. Spero che ora se ne sia andato per sempre. “

Lo stesso De Bruyne ha ammesso nella sua prima reazione dopo la partita che gli ultimi mesi sono stati difficili. “Sono successe molte cose quest’anno”, ha sospirato. “Sono andato un po’ fuori controllo. È stato un peccato che ho contratto il virus solo quando sono tornato al mio ritmo. Ora sto lavorando il più duramente possibile per tornare ad un livello alto”.

READ  La Roma gioca col fuoco ma non si scotta le dita sull'Ajax | UEFA European League 2020/2021

L’opposizione è stata avvertita.