QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ben Waits condivide “una parola cordiale” con il capo politico di Gert, Vandy Brooke: “Forse la reazione è stata troppo rapida ed emotiva”

Gert Vandy Brooke è sotto tiro. © BELGA

Il ministro dello sport Ben Waits (N-VA) si è rivolto al direttore di Sport Vlaanderen Paul Roe sulla sua reazione nel caso alle accuse fatte dall’ex Tigers sull’allenatore di pallavolo Gert Vande Broek. “Non ho ancora incontrato la prima persona che non si pente di un tweet così in fretta”.

Hans Jacobs

Non meno che gli ex giocatori di pallavolo internazionali hanno incolpato il cambiato allenatore della nazionale Vande Brook per il suo comportamento illecito. Paul Rowe, uno degli uomini più potenti del mondo sportivo fiammingo, in seguito ha respinto l’immagine che hanno dipinto di lui in una serie di tweet come unilaterale.

Leggi anche.Le Tigri Gialle sconfiggono a terra l’allenatore della nazionale Gert Vande Brook: “E’ stato molestato fuori dall’allenatore, passo dopo passo”

“Forse il direttore sportivo Vlaanderen ha reagito molto rapidamente e molto emotivamente, una reazione personale subito dopo le testimonianze. Non ho ancora incontrato la prima persona che non si è pentita dopo un tweet molto veloce. Dopo una domanda della deputata fiamminga Annick Lambrecht ( Vorwett), il ministro dello Sport Ben Waits ha detto dopo una domanda della deputata fiamminga Annick Lambrecht (Vorwett) Succede a tutti noi”. Waits: “Sono accusato di coprire questo con il manto dell’amore. questo non è vero. Una parola sincera a riguardo è stata detta internamente e ne abbiamo discusso. Lo sto difendendo esternamente, anche se potrebbe aver commesso un errore umano. L’incidente è stato chiuso”.

Scuse?

Perché non ci sono state scuse personali? Waits conferma che Rowe ha anche approvato una dichiarazione il giorno dopo secondo cui Sport Vlaanderen non consente alcuna forma di comportamento oltre il confine blu e blu e che ogni reclamo viene preso sul serio.

Il giudice Bart Meganick

Il giudice Bart Meganick © BELGA

A questo proposito, il giudice capo Bart Meganick, che ha condotto un rapporto sulle violazioni in ginnastica, condurrà inizialmente un’indagine simile sulle accuse relative all’allenatore della nazionale di pallavolo. Tuttavia, questa indagine è stata sospesa quando lo stesso Procuratore federale di Volley Vlaanderen ha avviato l’indagine. Waits: “Questo ufficio del procuratore federale può intraprendere azioni legali se necessario, mentre il rapporto di ricerca di Meganck può solo portare a raccomandazioni”.

Ma non è questo l’unico problema? Un certo numero di giocatori di pallavolo o ex giocatori di pallavolo hanno perso fiducia in Volley Vlaanderen. L’ufficio del procuratore federale per lo stesso sindacato deve ora determinare se Vande Broek è andato oltre i suoi mezzi. In breve, quanto è indipendente questa ricerca? Waits: “Le testimonianze non sono ancora prove di colpevolezza. Ecco perché è necessaria un’indagine indipendente. Non ci sono persone nella Procura federale di Volley Vlaanderen che siano membri del consiglio di amministrazione o che lavorino per Volley Vlaanderen. Io sì non escludono la possibilità di ulteriori iniziative dopo l’indagine della Procura federale a Volley Vlaanderen.Questo non è un emendamento”.

Leggi anche.Il capitano in pensione Ilka Van de Vyver e sempre più altri giocatori internazionali creano atmosfera attorno agli Yellow Tigers: “Anche la nostra generazione ha paura”

READ  Ancelotti annuncia i minuti di gioco di Hazard domani sera contro il Bilbao: "Tranquillo, all'Eden va bene" | gli sport