QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La Cina mantiene il controllo su Hong Kong: il Parlamento approva un emendamento radicale del sistema elettorale | all’estero

Il parlamento di Hong Kong ha approvato il più grande cambiamento elettorale da molto tempo, con l’obiettivo di consolidare il potere della Cina sulla capitale.




Presto, i cittadini potranno votare direttamente solo per 20 parlamentari alle elezioni parlamentari di Hong Kong, rispetto ai 35 del passato. Il numero dei seggi parlamentari passerà da 70 a 90, di cui 40 coperti da una commissione che eleggerà il primo ministro. I membri della Commissione elettorale vengono eletti il ​​19 settembre, con le elezioni parlamentari che seguiranno dopo tre mesi.

La legge ha anche creato un nuovo organo che controlla i candidati. Chiunque non dimostri sufficiente patriottismo per la Cina sarà bandito.

I piani preparati in Cina sono stati approvati con 40 voti contro 2. Il governo filo-cinese di Hong Kong ha affrontato poca opposizione in parlamento l’anno scorso dopo che i legislatori pro-democrazia si sono dimessi per protesta.

Preoccupazioni degli Stati Uniti

Gli Stati Uniti hanno condannato la mossa in quanto mina le istituzioni democratiche, la stabilità politica e la partecipazione civica di Hong Kong. Il ministro degli Esteri Anthony Blinken ha chiesto alle autorità di Hong Kong e Pechino di rilasciare le persone accusate in base a una legge sulla sicurezza molto rigorosa e di ritirare le accuse contro di loro.

La Cina afferma che i cambiamenti elettorali mirano a rimuovere “scappatoie e carenze” dalla legge. Ciò dovrebbe impedire proteste come il 2019 e garantire che solo i “patrioti” gestiscano la città di 7,5 milioni.

È la riforma più drastica del sistema elettorale della città dal 1997, quando il Regno Unito ha consegnato Hong Kong alla Repubblica popolare comunista. Ha promesso che la capitale avrebbe goduto dello status di autogoverno per un altro mezzo secolo, ma queste promesse sono state ora infrante, secondo i paesi occidentali.

READ  La commissione elettorale britannica avvia le indagini dopo le rivolte per la ristrutturazione di un appartamento di lusso di Boris Johnson | all'estero

La polizia proibisce il ricordo della protesta di Tiananmen a Hong Kong