QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La corsa britannica per l'oro del Campionato Europeo nell'inseguimento a squadre ad Apeldoorn, in Italia, ha vinto la gara femminile

La corsa britannica per l'oro del Campionato Europeo nell'inseguimento a squadre ad Apeldoorn, in Italia, ha vinto la gara femminile

Giovedì 11 gennaio 2024 alle 19:25

La Gran Bretagna ha vinto l'inseguimento ai Campionati Europei di ciclismo su pista di Apeldoorn. In finale il quartetto britannico si è rivelato troppo forte per la Danimarca. Anche le inglesi hanno partecipato alla finale femminile, ma qui non hanno vinto. L'Italia si è portata via l'oro.

Gli inglesi si sono rivelati troppo forti per l'Italia nel primo turno di mercoledì. La Danimarca sconfisse nuovamente la Germania. I danesi Carl-Frederik Bevort, Tobias Hansen, Niklas Larsen e Rasmus Pedersen hanno affrontato in finale i britannici Ethan Hayter, Daniel Bigham, Ethan Vernon e Charlie Tanfield. Inizialmente le due nazioni erano alla pari, ma gli inglesi hanno fatto la differenza nella seconda metà dell'inseguimento. Con il tempo di 3'45″218 hanno battuto i campioni del mondo danesi che hanno chiuso in 3'46″372.

Prima che Danimarca e Gran Bretagna si scontrassero per l'oro, Italia e Germania si battevano per il bronzo. L'Italia, che ha dovuto fare a meno di Filippo Canna per questo Europeo, ha giocato con Davide Boscaro, Simone Conzoni, Franco Laman e Jonathan Milan. Tobias Puck-Gramko, Felix Gross, Nicolas Heinrich e Tim Dorn-Deutenberg: questo quartetto è partito meglio dei tedeschi. Gli italiani hanno vinto in modo convincente. Alla fine, con il tempo finale di 3'49″974, avevano un margine di oltre due secondi dai tedeschi.

Gara femminile
La finale femminile è stata tra Italia e Gran Bretagna. Gli inglesi hanno avuto la partenza migliore, ma alla fine gli italiani hanno vinto in modo convincente. Il loro tempo finale (4'12″551) è stato di oltre tre secondi più veloce degli inglesi. Le differenze erano ancora maggiori nella battaglia per il bronzo. La Germania ha segnato un tempo più veloce degli inglesi in finale, battendo l'Irlanda di quasi sette secondi.

READ  Al confine italiano, l'olivicoltore francese Cédric Herrou dà di nuovo una prospettiva ai migranti