QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La madre single Bianca trova ancora casa in “Buying the Blind”: “Forse non sarebbe stato possibile attraverso il mercato regolare” | spettacolo

tvQuesta è stata la “ricerca più difficile di sempre”, ma la madre single Bianca, 44 anni, e il figlio Jetsie, 18 anni, hanno trovato casa attraverso un “acquisto alla cieca”. Alla fine ha richiesto una chiamata radiofonica, gli ultimi risparmi di Bianca e un utile team televisivo. Anche dopo tre settimane di registrazioni, Bianca non si è ancora ripresa. “Mi sento molto grato.”

170.000 euro. La madre single Bianca era disposta a pagare per la sua casa con due camere da letto e il piccolo giardino vicino a Lanaken. Una somma modesta per gli standard del “comprato alla cieca” e un compito molto impegnativo secondo l’agente immobiliare Béa Vandendaele, ma il fattore di simpatia dello spettatore per la madre allegra e laboriosa e la pupilla dei suoi occhi Jitse era fenomenale. “Ho già ricevuto molti feedback positivi”, dice Bianca. Persone che hanno capito quanto sia difficile comprare qualcosa come individuo e quanto siano alti i prezzi delle case in questi giorni. Quando il feedback negativo è emerso online – ad esempio qualcuno ha detto che invece di cercare casa, Jitsi e io avremmo lavorato un po’ di più per pagarlo – le persone sono saltate nella scappatoia per me. Alta temperatura cardiaca.


Bianca cercava da cinque anni e non era possibile continuare ad affittare. “Sarà una grossa fetta del mio budget per il mio pensionamento”, ha detto in precedenza. Ma Vandendeal ha trovato casa dopo mesi di ricerche, grazie a una chiamata alla radio nazionale. Ancora a poche centinaia di metri dall’appartamento di Bianca e Jitse. Non era una villa di lusso. Subito dopo la guerra casa decorata in cinquanta sfumature di marrone, tante doghe di legno, un bagno fatiscente e una cucina con nient’altro che un rubinetto freddo.

READ  L'entourage del principe William è stato accusato di aver inventato storie su...

Rinnovo budget 16000 euro

Ma l’umile Bianca e Jitse si rallegrarono di questa scoperta. “Nessuno è mai stato così felice con la casa”, l’agente immobiliare Pia e l’interior designer Bart Appeltans hanno pianto mentre seguivano dietro le quinte la prima volta che i due avevano visto la casa. “Non riuscivo a credere che la squadra avesse trovato qualcosa. Stai zitto, allora”, Bianca si guarda indietro. “Soprattutto perché conosco la strada e sapevo che non c’era niente in vendita. Se la casa fosse disponibile attraverso il mercato normale, probabilmente non sarebbe possibile ottenerla. Devi essere molto veloce e perché molti olandesi offerta in quest’area, il prezzo potrebbe essere dopo che Bidding ha superato il mio budget. Quindi sono molto grato al team Bought Blind. “

Per risparmiare denaro, il team di produzione “Blind Purchase”, inclusa la media Béa, si è rimboccato le maniche. © SBS

Gli Abeltan alla fine hanno lasciato 16.000 euro per il rinnovo. Lo ha chiamato “bilancio di ristrutturazione” piuttosto che budget di ristrutturazione, quindi l’arredatore ha fatto un’ultima visita a Bianca prima dei lavori e ha chiesto se fosse rimasto qualcosa sul fondo della caldaia. Si è scoperto che era tra i quattro ei cinquemila euro. Le due camere da letto richieste da Bianca sono rimaste invariate, ma gli Appeltani hanno evocato un nuovo bagno e una nuova cucina nei locali, con chiari riferimenti alle cucine Dovy e ai bagni X2O come sempre.

Centinaia di euro recenti sono stati spesi in tinteggiature per rinnovare il soggiorno. Non avendo più niente da pagare ai pittori, il team di produzione, incluso l’agente immobiliare Bia, ha preso in mano il pennello. “Fantastico, non è vero? Ne ho beneficiato molto anche oltre alle fotocamere. Se c’è qualcosa posso sempre andare da loro. Tutti erano molto gentili”.

ancora lavorando

Sono passate ormai tre settimane da quando Bianca le ha mostrato la casa e ancora non si rende conto di cosa le sia successo. Ma questo non le ha impedito di iniziare subito. “Nelle camere da letto al piano di sopra, abbiamo messo pavimenti in legno e installato credenze”, dice Bianca. “Abbiamo anche dipinto carta da parati floreale e carta da parati nel corridoio.”


Andando avanti, l’attenzione di Bianca sarà ancora una volta sul risparmio, ma c’è ancora molto da fare con questi soldi. “La casa è ancora riscaldata a gasolio, quindi voglio affrontarlo in futuro e voglio anche ricostruire il giardino. Ora c’è ghiaia e vorrei dell’erba e delle piante. Ma col tempo siamo già molto soddisfatti”.

Leggi anche:

Il panico colpisce Pia in Blind Buy: “Ho davvero paura che non funzionerà”

Madre single con 170.000 euro presenta “Mission Impossible” in “I Bought Blind”: “Davvero non chiedo cose così pazze?” †

Bia di Blind Purchase alla fine urla alla radio: “Aiutami!”