QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

IBM acquisisce HashiCorp per 6,4 miliardi di dollari – IT Pro – Notizie

Ora ci sono sia VC che investono in startup per trarne profitto, sia investitori che investono contemporaneamente in big tech per facilitare l’acquisizione.

Questo capitale di rischio si è praticamente esaurito perché i rendimenti degli investimenti sono inferiori rispetto alle alternative e i rischi sono molto maggiori.

Lo vediamo in diversi ambiti e ormai la cinghia si stringe ovunque. Licenziamenti, prodotti soppressi, prodotti in aumento di prezzo, condizioni di licenza inasprite, condizioni di licenza attentamente monitorate, ecc. Le persone in tutto il mondo stanno ora cercando di tagliare i costi e massimizzare il volume degli affari per sopravvivere in tempi economici peggiori.

L'acquisizione di IBM potrebbe effettivamente essere una seria necessità da parte di IBM, perché non so quanto facciano affidamento su Terraform con tutti gli altri prodotti/servizi, ma quando guardo le prestazioni di Hashicorp, non è stata poi così male. Meglio. Le azioni valevano un quarto di quello che valevano al loro apice appena due anni e mezzo fa, solo perdite, ecc. Hashicorp è stata probabilmente l'azienda più economica da acquisire da anni, e se IBM non l'avesse fatto, qualcun altro avrebbe potuto provarci comunque e questo implica per IBM (a seconda di quanto si affida a Terraform)…

Per IBM, l'importo dell'acquisizione di Hashicorp è inferiore all'utile del 2023…

READ  Ripple perderà il suo stato XRP