QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La televisione di stato russa presenta la Crimea come meta ideale per le vacanze nonostante la guerra: “tutti sono felici e tutto va bene” |  Guerra Ucraina e Russia

La televisione di stato russa presenta la Crimea come meta ideale per le vacanze nonostante la guerra: “tutti sono felici e tutto va bene” | Guerra Ucraina e Russia

La televisione di stato russa presenta la Crimea annessa all’Ucraina come una destinazione ideale per le vacanze, nonostante la guerra infuria nelle vicinanze e il fatto che un ponte che collega la Crimea alla terraferma russa sia stato danneggiato da un’esplosione domenica notte. Ha ucciso una coppia russa.

Secondo un giornalista russo, il settore turistico della Crimea non risente dell’invasione dell’Ucraina. “I turisti continuano ad arrivare”, dice. “Per alcuni è un’avventura completamente nuova. Dopotutto, pensavano di poter attraversare il ponte in auto, ma ora devono prendere un traghetto per attraversare il mare. Possono scattare foto e godersi il panorama. Molti delfini nuotano nello stretto di Kerch. Tutti sono felici e va tutto bene”.

Aspetto. Un video che mostra i danni al ponte di Crimea dopo le “esplosioni”

A Kerch – la città all’estremità orientale della Crimea – ci sono ancora circa 200 camere d’albergo attualmente disponibili in tre hotel e resort, ma c’è il potenziale per espanderlo con altri 1.500 posti letto. Il canale di propaganda del Cremlino ha dichiarato: “Le stanze sono belle e confortevoli”.

È ancora possibile tornare a casa dalla Crimea in auto attraverso il ponte di Crimea, secondo la televisione di stato. L’alternativa è un percorso fuori terra. “Quindi non ci sono problemi. Tutto è fantastico. Estate, mare e sole. La Crimea aspetta tutti i turisti a braccia aperte.”

metterlo in

Nota: il presidente russo Vladimir Putin ha parlato di un “attacco terroristico” dopo l’esplosione sul ponte di Crimea all’inizio di questa settimana e ha puntato il dito contro Kiev. Non era la prima volta che il ponte veniva preso di mira. Nell’ottobre dello scorso anno è stato anche gravemente danneggiato da un’esplosione. I commando ucraini hanno anche effettuato operazioni di sabotaggio nella stessa Crimea.

READ  Spagna e Portogallo ottengono un regime diverso per tagliare i prezzi del gas | All'estero

L’Ucraina segnala un contrattacco dei russi nel nord-est: 100.000 soldati russi cercheranno di sfondare le linee ucraine

Perché l’Ucraina non riesce a raggiungere una svolta? Il comandante dell’esercito Michel Hoffman vede 3 motivi (+)