QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L'Alabama giustizia un uomo utilizzando un nuovo metodo che le Nazioni Unite chiamano “tortura”.  al di fuori

L'Alabama giustizia un uomo utilizzando un nuovo metodo che le Nazioni Unite chiamano “tortura”. al di fuori

Lo stato americano dell'Alabama si prepara a giustiziare un uomo nel braccio della morte utilizzando un nuovo metodo: l'inalazione di azoto. L'intenzione dello Stato ha già suscitato dure critiche da parte delle Nazioni Unite, che hanno paragonato questo metodo a una forma di tortura.

Lo scoop discutibile riguarda il 59enne Kenneth Eugene Smith, condannato a morte nel 1996 per aver ucciso una donna su ordine del marito. Diventa la prima persona ad essere giustiziata quest'anno negli Stati Uniti, poiché nel 2023 sono state effettuate 24 esecuzioni, tutte tramite iniezione letale.

Il governatore repubblicano dello stato sud-orientale, Kay Ivey, ha fissato giovedì le 6 del mattino ora locale per dare inizio a un periodo di 36 ore durante il quale la condanna a morte potrebbe essere eseguita.

Gli avvocati di Smith hanno cercato di impedire che la condanna a morte venisse eseguita dalla Corte Suprema, ma alla fine è stato dato il via libera.

Il tentativo precedente è stato interrotto

Un precedente tentativo di giustiziare Kenneth Eugene Smith mediante iniezione letale, il 17 novembre 2022, è stato annullato all'ultimo minuto quando le flebo endovenose utilizzate per iniettare la soluzione letale non potevano essere infuse entro il tempo consentito dalla legge, dopo che l'uomo era stato “Trattenuto per diverse ore”, secondo il suo avvocato.

L'Alabama è uno dei tre stati americani che consentono le esecuzioni tramite inalazione di azoto. Con questo metodo di esecuzione pianificato, la causa della morte è l'ipossia. Questo metodo può rischiare dolore e sofferenza. “Ciò può equivalere a tortura o altri trattamenti o punizioni crudeli, inumani o degradanti ai sensi del diritto internazionale sui diritti umani”, ha detto la settimana scorsa Ravina Shamdasani, portavoce dell'Alto Commissario per i diritti umani.

READ  Francia e Stati Uniti compromesso dopo una telefonata tra i presidenti Macron e Biden

Pertanto, ha chiesto alle autorità dell'Alabama di non consentire l'esecuzione di Smith.

L'unico uomo che può sapere cosa vuol dire essere giustiziato per essere sopravvissuto: “Sono in pessime condizioni”.