QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le cose erano tumultuose tra Stellandis e l'Italia

Le cose erano tumultuose tra Stellandis e l'Italia

Le cose non sono andate bene tra gli amministratori delegati Gruppo StellandisCarlos Tavares e Il governo italiano. Pochi giorni fa pentito Il più forte dei 14 gruppi rileva che l’Italia non ha particolarmente sostenuto il passaggio alle auto elettriche. Appalto di sovvenzioni Comune in altri paesi europei. Secondo lui, questa situazione indebolisce gli stabilimenti italiani del Gruppo Stellandis, che recentemente hanno dovuto licenziare dipendenti e attualmente lavorano a metà capacità. Da parte del governo, più fonti lo dicono nelle prossime settimane Programma di supporto Di 900 milioni di euro Progettato per le auto elettriche.

Ma difficilmente ciò avverrà in tempi brevi per Carlos Tavares, che si aspetta altre misure simili da parte del governo Bassi costi energetici alle sue fabbriche. La situazione però assume la forma di un discorso nel vuoto, visto che l'Italia invece preferisce essere Stellandis. Rende le fabbriche italiane più efficientiAumentando la produzione da 750.000 auto all'anno Un milione.

Pubblicità: leggi di più qui sotto

tavares

Georgia Meloney era furiosa

IL eccitazione Evidentemente le procedure Tavares non sono state apprezzate dal governo italiano, certamente non dal Primo Ministro Georgia Meloney. Si è scagliata contro Tavares e lo ha incolpato Per spostare la produzione automobilistica Dall’Italia ai paesi a basso salario. Secondo Giorgia Meloni «anche un'auto presentata come un gioiello italiano sul mercato internazionale deve essere realizzata in Italia».

Il governo italiano, infatti, vuole compiere maggiori sforzi Attrarre le case automobilistiche sul proprio territorio. Ma non ha intenzione di concedere a Stellandis alcun vantaggio speciale rispetto ad altre società. “Vogliamo tutelare gli interessi nazionali e creare un rapporto equilibrato con Stellandis per tutelare la produzione in Italia”, ha detto al Parlamento Giorgia Meloni.

READ  In Italia, le compulsioni e i test del corona pass non sono gratuiti per tutti i dipendenti, ma non ci sono state grandi proteste

Melone

In Marocco?

Inviato di recente StellandisProduce i marchi Fiat, Alfa – e presto ancora Lancia – ha inviato una lettera a lui Fornitori italiani Opportunità di investimento segnalate Marocco, un paese in cui molte aziende del settore automobilistico sono tornate negli ultimi anni a causa della riduzione dei costi. La lettera ha ricevuto molte critiche, ma anche interrogativi sul futuro del manifatturiero in Italia. Tavares si è giustificato insistendo su questo punto Dipartimento “creativamente” I costi dovrebbero essere ridotti. Quindi Tavares è rimasto fedele a se stesso, a Linea dura I costi dovrebbero essere ridotti sistematicamente. Considerando i profitti record del gruppo, le cose stanno andando bene.

2F8DHKD

Anche Georgia Meloni, invece, non usa mezzi termini. La fusione FCA è di fatto un”Acquisizione francese Non sorprende dal suo punto di vista che “le scelte industriali dell'azienda abbiano tenuto conto delle esigenze francesi piuttosto che di quelle italiane”, ma in parte forse è vero. governo francese UN curiosità (6,1%) in Stellandis attraverso la sua banca BPI Francia, che finanzia le imprese. L’Italia, invece, non ha investito. Resta da vedere se tornerà lavoratori Ci sarà – in questo caso gli italiani – chi Pagheranno il prezzo

Cerchi un'auto? Cerca, trova e acquista il modello migliore su Gocar.be

Qual è il tuo prossimo veicolo?