QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le modifiche più famose alla home page di Internet

Quando pensi a Internet negli anni ’90, probabilmente pensi a motori di ricerca come Ilse, Altavista e Yahoo. Ma quando pensi a Internet in generale, probabilmente vedrai un altro motore di ricerca: Google. Il nome a dominio è stato registrato nel 1997, seguito dalla prima versione di Motore di ricerca† Quella homepage, quella homepage famosa in tutto il mondo, ora cambierà.

semplice motore di ricerca

Il motore di ricerca di Google è sempre stato potente grazie alla sua semplicità. Quello che trovavi su Google.com è il famoso logo di Google con la barra di ricerca sotto di esso e le opzioni “Cerca in Google” e “Sto solo indovinando”. Potente nella sua semplicità, dietro ci sono tutti i tipi di algoritmi che hanno lavorato duramente per mostrarti i risultati di ricerca migliori e più sponsorizzati.

Negli ultimi anni, Google ha cambiato in modo significativo la schermata dei risultati di ricerca. Sono stati aggiunti tutti i tipi di opzioni di acquisto, ma anche, ad esempio, l’avviso che cose molto attuali potrebbero essere ancora in fase di sviluppo. Ha senso che Google ci stia investendo molto: è il più grande flusso di entrate dell’azienda, dopo YouTube. Google Dovresti ottenerlo dall’inizio dell’annuncio, motivo per cui presta maggiore attenzione ad esso.

Google Casa

La home page di Google, su cui vediamo la popolare barra di ricerca, è cambiata poco negli ultimi anni. Il logo cambia regolarmente da logo a Doodle, una grafica o un gioco interattivo che consente a Google di trarre vantaggio da eventi mondiali come le Olimpiadi, il compleanno di Charlie Chaplin o semplicemente il fatto che è un anno bisestile, completo di coniglietti che saltano l’uno sull’altro date in loro e i loro stomaci. Inoltre, Google.com o Google.nl è una pagina abbastanza semplice.

READ  Nike Run Club festeggia il compleanno di Nike

Se hai effettuato l’accesso, puoi tornare al tuo profilo in alto a destra e in basso ci sono anche alcune cose tipiche del sito come qualcosa sulla privacy e su come funziona – e ovviamente – come puoi fare pubblicità lì. Tuttavia, è tutto sottilmente nascosto in una barra grigia: il focus rimane sempre su questo mezzo: le lettere colorate di Google con questa barra di ricerca. Una pagina che è ancora ampiamente utilizzata, anche se oggigiorno molte persone sanno anche digitare ciò che vogliono in google direttamente nella barra degli indirizzi del browser, in modo che rimangano nella schermata dei risultati di ricerca.

La più grande riprogettazione di sempre

Oltre al fatto che Internet è diventato sempre più interessato alla pubblicità negli ultimi anni, si tratta sempre di più anche di personalizzazione. Tutti noi vogliamo aiutarci nel modo più personale possibile. Ecco perché Google ha deciso di ampliare la famosa pagina web che conosciamo come “Google”. In effetti, sarebbe anche la più grande riprogettazione del sito mai realizzata. 9to5Google rileva che nella parte inferiore di Google.com verranno visualizzate sei schede. Qui troverai, tra le altre cose, com’è il tempo, ma anche ciò di cui si canta di più.

C’è anche una mappa dedicata alle notizie di Corona, una per azioni, eventi locali e cosa guardare. Queste schede portano alla pagina dei risultati di ricerca o si espandono quando vengono cliccate o toccate. Se non stai attento con esso, è possibile disabilitarlo. Fortunatamente, perché improvvisamente è diventato così tanto più su una pagina che è diventato leggendario per il suo aspetto semplice.

READ  recensione | Roccat KONE XP

Pagine Web più popolari

Ora è molto meno, perché queste carte sono un’enorme espansione. Il timore è che una di queste schede possa presto diventare un luogo per la pubblicità, o che ora ci voglia più “difficoltà” per caricare la pagina (e quindi più potenza, rendendo Google.com meno sostenibile). Google non ha ancora annunciato ufficialmente i piani per le schede, ma potrebbe farlo durante la sua presentazione annuale di Google I/O, che di solito si svolge in primavera.

È un grande cambiamento per la pagina più popolare su Internet come la conosciamo dagli anni ’90 e ’80, prima che i social media prendessero il sopravvento. Google potrebbe pianificare di fare di più con esso, o sono solo alcune informazioni aggiuntive su cose che vengono spesso cercate in Google comunque? In ogni caso, può almeno causare un piccolo shock culturale per le persone che si preoccupano ancora di andare su Google.nl o Google.com.

Laura Jenny

Quando non sta toccando, sta fluttuando da qualche parte nel grande mondo dell’intrattenimento o su un aereo verso un posto fantastico nel mondo reale. Mario…