QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Leader Racing Genk recensioni Westerlo | Jupiler Pro League 2022/2023

Il Racing Genk ha evidenziato la sua posizione di leader con una vittoria schiacciante in casa. Il dottorando Westerlo ha ottenuto 6 round. “Non posso fare a meno di congratularmi con i miei figli”, ha detto l’allenatore Wouter Franken. La prima partita contro il primo stalker seguirà domenica ad Anversa.

Racing Genk – Westerlo in poche parole:

  • momento chiave: Dopo 2-0, Westerlo cede ancora al calcio di rigore, ma poi Genk si allontana definitivamente. Nel primo tempo 5-1. La partita si gioca.
  • uomo partita: Paintsil apre subito le marcature e poi serve Muñoz e Onuachu.
  • statistiche: Il Genk non ha iniziato meglio la stagione. Numeri: 34 su 39 e ben 33 gol.

Ogni palla del tuo genio vi rotola dentro

Lo scorso fine settimana il Genk ha preso il primo posto da Anversa. Ha dato le ali alla squadra.

Westerlo ha giocato bene all’inizio, ma Genk ha giocato in modo micidiale. Quasi ogni palla è passata oltre la linea di porta di Bulat.

La partita è iniziata con un gol veloce di Paintsil. Chadli ha provato a resistere, ma dopo la vittoria per 2-0 di Muñoz, Westerlo sapeva che sarebbe stata una serata difficile.

Un leggero calcio di rigore ha aiutato gli ospiti a tornare in sella. Anche Onuachu sono demoni Si è risolto e il divario si è approfondito fino al 4-1. Poco prima dell’intervallo, Muñoz ha concluso anche la sua seconda serata.

Daniel Muñoz segna 2 gol prima della fine del primo tempo.

Ovestrlo Rosso

giocato una partita? La partita si gioca.

Soprattutto quando Westerlo ha dovuto tenere il dieci dopo un cartellino rosso per Nene. Il piede del giocatore maliano è stato piantato sulla caviglia di Muñoz.

Il Genk ha continuato a spingere gli ospiti nella loro metà campo, ma i loro mirini non erano così nitidi come nel primo tempo.

Solo Hrosovsky è riuscito a segnare. Con una palla in angolo, ha messo sul tabellone il punteggio finale di 6-1.

Domenica pomeriggio seguirà la prima partita a Boswell contro Anversa. Genk guarderà negli occhi il numero 2 con grande sicurezza.

Westerlo dovrebbe continuare in dieci dopo il rosso di Nene.

Allenatore Westerlo: “Ho giocato contro una delle migliori squadre”

Wouter Franken (allenatore Racing Genk): “Abbiamo giocato in modo efficiente e fornito buoni servizi. Non posso fare a meno di congratularmi con i miei ragazzi per la loro prestazione. Non mi aspettavo che saremmo stati qui, ma non guardiamo troppo avanti”.

Jonas de Roek (allenatore del Westerlo): “Abbiamo giocato contro una delle squadre migliori. Il Genk gioca con molta fiducia e la squadra ha bisogno di poche occasioni. Siamo sempre stati un passo indietro e abbiamo perso molti duelli. Perché non siamo partiti con la mentalità giusta. Dopo nel break le cose sono migliorate fino a quando non abbiamo ingoiato il cartellino rosso”.

Brian Heinen (Capitano Racing Genk): “E’ stato divertente in campo. L’energia è arrivata dagli spalti. Poi è bello segnare tanti gol e vincere con un grande margine”.

Igor Vetokeli (giocatore di Westerlo): “Puoi perdere, ma non così. Tutto parte dall’impegno e dalla mentalità. Siamo stati un po’ bene. Siamo crollati molto e abbiamo pressato un po’”.

Siamo stati un po’ troppo bravi.

Igor Vetokeli
  1. Il secondo tempo, il 91° minuto, il gioco è finito
  2. Secondo tempo, minuto 91. Fine: 6-1. La manifestazione di Genk è finita. Nella ripresa il sopracciglio non era molto affilato, ma non era necessario. Solo Hrosovsky è riuscito a segnare. Domenica seguirà la prima partita contro l’Anversa. .
  3. Il secondo tempo, l’86’, è un’amichevole su tutta la linea. Franken e de Roek si stanno già salutando.
  4. Sfreccia con i pugni. Tresor non ha ancora segnato un gol. Va pieno per cadere, Bulat salva con i pugni. . Secondo tempo, 83′.
  5. Secondo tempo, minuto 83. Gloria ai tifosi di Westerlo. Continuano a divertirsi nell’angolo del campo. .
  6. Secondo tempo, minuto 81. Sostituzione a Westerlo, dentro Edison Jordanov, uscita Maxim de Kuiper
  7. Secondo tempo, minuto 80. Sostituzione in KRC Genk, Matias Alejandro Gallarza, fuori Brian Heinen.
  8. Secondo tempo, minuto 80. Sostituzioni in KRC Genk, András Németh dentro e Joseph Paintsil
  9. Un gol nel secondo tempo, al 79′, di Patrick Hrosovsky del KRC Genk. 6, 1.
  10. Secondo tempo, 78′, ancora gol per Genk. Ora è un premio per Hrosovsky. Lo slovacco colpisce la palla con precisione nel rettangolo. & nbsp; .
  11. Secondo tempo, 74′, Westerlo esce una volta. Lucas Mineiro, resistente alla palla, va a fare una passeggiata per conoscere la difesa di Genk. Questo è troppo per pungere il visitatore. .
  12. Ammonizione per Carlos Cuesta dal KRC Genk nella ripresa, minuto 73
  13. Secondo tempo, 70° minuto.
  14. Secondo tempo, minuto 69. Tentativo di Hrosovsky. Genk continua a fare pressione su Westerlo nella propria metà campo. Hrosovsky spara dalla seconda linea e la palla finisce tra le braccia di Bulat. .
  15. Secondo tempo, minuto 66. Sostituzione in KRC Genk, ingresso Mbwana Samatta, uscita Paul Onuachu خروج
  16. Secondo tempo, minuto 66. Sostituzione in KRC Genk, Nicolas Castro dentro, Bilal Al-Khanous fuori
  17. Secondo tempo, minuto 66. Sostituzione al KRC Genk, dentro Rasmus Carstensen, fuori Daniel Muñoz
  18. Secondo tempo, minuto 65. Esordio di Carstensen. L’arena è stata presentata a Rasmus Carstensen. Il 21enne difensore danese segna i suoi primi minuti nella Jupiler Pro League. Il Genk lo comprò da Silkeborg, l’avversario dell’Anderlecht nella Congressional Association. .
  19. Secondo tempo, minuto 64. Sostituzione a Westerlo, Lucas Mineiro dentro, Nicolas Madsen fuori
READ  KV Kortrijk valuta l'azione legale dopo il rinvio della partita contro l'Anversa: "La Pro League va contro i suoi stessi regolamenti"