QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Leggera diminuzione della partecipazione al programma nazionale di immunizzazione


Le procedure dell’aura possono avere effetto

La partecipazione dei bambini alla vaccinazione contro parotite, morbillo, rosolia (MMRparotite, morbillo, rosolia), difterite, pertosse, tetano e poliomielite (DKTP) è leggermente diminuita (-1%). Questa la conclusione dell’Istituto nazionale di sanità pubblica e ambiente (RIVM) sulla base di numeri provvisori. La diffusione della prima vaccinazione HPV è infatti più elevata (+6%) rispetto allo scorso anno ed è salita al 70%. HPV è l’abbreviazione di papillomavirus umano. Il virus che può causare diversi tipi di cancro.

bambini che condividono
Il Misurazione precedente a gennaio 2021 e il Rapporto del 2021 Discutere le vaccinazioni infantili prima di SARS-CoV, sindrome respiratoria acuta grave-CoVcoronavirus-2. La misurazione attuale si riferisce ai dati provvisori per la vaccinazione contro la parotite, il morbillo, la rosolia, la difterite e la pertosse contro la poliomielite durante l’epidemia di coronavirus.

I segni della pratica indicano diverse possibili cause per la leggera regressione. Ad esempio, le misure corona potrebbero avere un effetto. Di conseguenza, gli appuntamenti per la vaccinazione a volte dovevano essere riprogrammati. Un altro fattore era il fatto che il personale veniva spesso distribuito in luoghi diversi dalle vaccinazioni infantili. La campagna di vaccinazione contro il COVID-19 potrebbe incidere anche sulla partecipazione al Programma Nazionale di Immunizzazione (RVP). a altri paesi Si registra anche una leggera diminuzione della partecipazione ai programmi di vaccinazione.

La partecipazione dei bambini è inferiore dell’1% rispetto all’anno precedente. Pertanto, i dati provvisori rappresentano un leggero decremento. Nei Paesi Bassi, le conseguenze dell’epidemia di coronavirus sulla vaccinazione sembrano al momento minime.

Partecipazione alla vaccinazione HPV
I numeri preliminari dell’HPV sono per le ragazze che hanno ricevuto una richiesta di vaccinazione durante l’epidemia di coronavirus. Questo era dentro gennaio 2021 Tuttavia. Tuttavia, l’adozione della prima vaccinazione contro l’HPV è buona. 70% per le ragazze nate nel 2008.

A gennaio 2021 il tasso di partecipazione delle ragazze nate nel 2007 era ancora del 64%. Il tasso di partecipazione tra le ragazze quest’anno è aumentato dalla nascita dell’anno scorso al 74%. Ciò è dovuto al rinvio delle vaccinazioni di massa per HPV per le ragazze nate nel 2007 a causa del Corona. Da quest’anno in poi, ragazzi e ragazze riceveranno Invito alla vaccinazione contro il papillomavirus umano L’anno in cui compiono 10 anni.

Le vaccinazioni RVP possono continuare in sicurezza
Questi numeri sono motivo di preoccupazione, quindi è importante rimanere vigili. Certamente se il (lieve) calo del numero di bambini continuerà fino al 2022. Jeanne-Marie Hamment, direttrice del programma RVP, sui dati provvisori: “Nei Paesi Bassi riteniamo importante che i bambini inizino in modo sano la vita. Vaccinazioni contro le malattie infettive fanno parte di questo Il programma nazionale di vaccinazione esiste dal 1957. Le vaccinazioni sono state ampiamente studiate, sono sicure ed efficaci. Abbiamo dimostrato che questi vaccini possono continuare in sicurezza. Anche durante lo scoppio del virus Corona. Questo grazie a i grandi sforzi di tutti gli operatori sanitari giovanili. Quindi il mio appello a tutti i genitori: proteggi i tuoi figli con le vaccinazioni NIP. Il tuo bambino ha perso la vaccinazione RVP? È gratuito. “

La relazione annuale sarà pubblicata con i dati definitivi sul tasso di vaccinazione NIP a giugno. L’Istituto nazionale di sanità pubblica e ambiente (RIVM) prevede che questi dati portino alla stessa conclusione.

relazione precedente
Rapporto sul tasso di vaccinazione e rapporto annuale del Programma nazionale di vaccinazione olandese 2020


Informazioni aggiuntive…

Consultare la fonte e/o il fornitore per ulteriori informazioni su questa lettera. Le notizie possono cambiare e includere errori o imprecisioni. Leggi anche disclaimer E il Trasferimento Si prega di inviare messaggi, commenti e/o foto che sono in conflitto con Circostanze

Fai clic sui tag sottostanti per i post correlati, se presenti…

Nome dell’autore e/o editore di: RIVM
Fotografo o agenzia fotografica: INGImages
La fonte di questo articolo: RIVM
Qual è l’URL di questa risorsa?: https://www.rivm.nl/nieuws/uitbraak-coronavirus-hat-limited-influence-op-deelname-rijksvaccinatieprogramma
titolo originale: L’epidemia di coronavirus ha un impatto limitato sulla partecipazione al programma nazionale di immunizzazione
il pubblico di destinazione: Professionisti sanitari, decisori politici, operatori sanitari informali e studenti
Storia: 2022-02-22

READ  Sharon Dijksma riceve la vaccinazione e un nuovo invito ai respinti di AstraZeneca