QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia ha registrato 627 decessi da virus corona mercoledì, con 13.708 nuovi casi

Bloomberg

L’India prende la strada del QE con 14 miliardi di bond per progetto

(Bloomberg) – La banca centrale indiana ha compiuto un passo per regolamentare l’allentamento delle dimensioni, impegnandosi ad acquistare obbligazioni per un valore di 1 trilione di rupie ($ 14 miliardi) questo trimestre per mantenere bassa la spesa per il credito e sostenere la ripresa dell’economia. Il governatore della Reserve Bank Shakti Kanda Das ha dichiarato mercoledì che il mercato secondario dei prestiti nell’ambito del regime inizierà dal 15 aprile. Il rendimento delle obbligazioni annue è aumentato di 7 punti base e l’S & P BSE Sensex dell’1,3%. La rupia è scesa dell’1,3% rispetto al dollaro. Questa è la prima volta che la banca centrale effettua un pagamento anticipato quando la Reserve Bank acquista titoli di stato nel mercato secondario, il che è vicino a fornire una guida all’acquisto ai trader che hanno ceduto alle pressioni del mercato. Iscriviti a un programma di prestito governativo. Das aveva precedentemente affermato che la banca aveva acquistato obbligazioni per un valore di Rs 3,1 trilioni dal 31 marzo dell’anno finanziario precedente e prevedeva di effettuare acquisti simili o più quest’anno. Il piano si aggiunge ad altri strumenti politici insoliti come gli acquisti sul mercato aperto della banca centrale e “Operation Twist” – che acquista obbligazioni a lunga scadenza e vende scadenze a breve termine – aggiunge maggiore determinazione alle intenzioni dei politici. “Possiamo sicuramente vedere questo come un piano di mitigazione e i mercati ne trarranno vantaggio”, ha affermato Naveen Singh, responsabile del trading a reddito fisso presso ICICI Securities Primary Dealership a Mumbai. “Tuttavia, assorbire una grande offerta al prezzo prevalente sarebbe una sfida”. Nei mercati emergenti la QE Reserve Bank si unisce a Indonesia, Polonia e Ungheria, sperimentando una sorta di allentamento tra le banche centrali dei mercati emergenti in mezzo alle epidemie. A ottobre, il Fondo monetario internazionale ha valutato che 20 mercati emergenti sono stati i primi a intraprendere piani di acquisto di asset, che secondo loro erano “generalmente provati” fornendo una certa stabilità ai mercati finanziari locali. La curva dei rendimenti è governata da fondamentali diversi dai suoi livelli specifici “, ha affermato Das. Oltre a garantire la pace precoce del mercato, tali programmi possono essere utilizzati per finanziare ulteriormente l’allentamento e lo stimolo finanziario. I rischi, soprattutto per i mercati emergenti che sono meno credibili delle principali banche centrali del mondo, possono far perdere la pazienza agli investitori o far sì che gli investitori si fidino di piani mirati e temporanei. I politici in India hanno un difficile bilanciamento in cui il desiderio di sostenere l’economia e molti altri continuano a far fronte a pressioni inflazionistiche e rendimenti obbligazionari in aumento. Una nuova ripresa nella terza economia asiatica è stata stimolata questa settimana da oltre 100.000 infezioni virali. “Il recente aumento delle epidemie, tuttavia, ha dato maggiore incertezza alle prospettive”, ha affermato Das, mantenendo la previsione di crescita del 10,5% per l’anno fiscale che inizia il 1 ° aprile. “I blocchi localizzati e regionali possono rallentare gli ultimi progressi sui livelli di domanda e ritardare l’impostazione predefinita.” Cosa dice l’economia di Bloomberg … “Un ulteriore supporto mira a combattere i rischi di crescita su più fronti: un rapido aumento dell’incidenza del coronavirus, nuove misure di controllo in molti stati e maggiori raccolti. Ci auguriamo che queste misure contribuiranno a garantire un forte percorso di ripresa della crescita entro il secondo semestre fiscale del 2022, soggetto al controllo della seconda ondata di virus. ”- L’economista indiano Abhishek Gupta nel rapporto completo, clicca qui L’inflazione era tra il 5,03% a febbraio La fascia obiettivo della Banca del 2% -6%, le pressioni sui prezzi di base appiccicose sono un problema per i responsabili politici nel riprendere l’allentamento della politica. Questo perché i prezzi del carburante e degli alimenti turbolenti superiori al 50% nell’indice dei prezzi al consumo hanno un effetto secondario. La Reserve Bank ha rivisto le sue prospettive per i prezzi, con l’inflazione che si è attestata al 5% nel quarto trimestre dello scorso anno fiscale. Questo è superiore al 4% del gruppo target della banca centrale. Il vice governatore e membro del comitato dei tassi Michael Bhadra ha detto ai giornalisti che MBC ha deciso di considerare le pressioni sui prezzi di base poiché affrontare la crescita è una questione di tempo. Ha detto che, nonostante i rischi, la Reserve Bank vuole garantire uno scambio di politiche più efficace attraverso il programma di acquisto di obbligazioni recentemente annunciato. “Il passaggio chiave nell’annuncio politico di oggi è una mossa per gestire i rendimenti a lungo termine annunciando G. Il piano di acquisizione ceco è simile al calendario OMO “, ha affermato Subada Rao, fondatore di Quantico Research a Mumbai. “È obbligatorio nel contesto di un ampio programma di debito pubblico”. (Aggiunge dettagli dalla conferenza stampa, aggiorna le reazioni del mercato) Per altri articoli come questo, visitate il nostro sito e iscrivetevi subito per progredire con la fonte di notizie economiche più affidabile su bloomberg.com © 2021 Bloomberg LP

READ  ROMA - Il governo italiano dà il via libera agli spettatori agli Europei in Belgio