QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia ospiterà l’apertura della stagione della FEI Eventing Nations Cup Series™ 2024.

L’Italia ospiterà l’apertura della stagione della FEI Eventing Nations Cup Series™ 2024.

La FEI Eventing Nations Cup™ tornerà a pieno regime dal 14 al 17 marzo 2024 con l'evento inaugurale a Montelibretti (ITA).

Situato in provincia di Roma, questo luogo di tutto rispetto presenterà atleti di spicco provenienti da otto paesi di quattro continenti nella lista degli iscritti, con Australia, Francia, Italia, Spagna e Svizzera i cinque paesi ammessi a competere come squadra.

L'anno scorso l'attenzione di molti paesi era quella di assicurarsi il posto finale per la squadra olimpica ai Giochi Olimpici di quest'anno a Parigi. Il biglietto d'oro è andato all'Italia, che ha dimostrato la propria determinazione inviando una squadra a quasi tutti gli eventi di questa serie in otto parti. Sono arrivati ​​terzi dietro al Belgio, primo, e alla Francia, seconda, entrambe squadre già qualificate per Parigi 2024.

Quest’anno, molti paesi offrono ai cavalli più giovani e agli atleti emergenti l’opportunità di correre per le loro squadre nazionali, il che inevitabilmente comporta ulteriore pressione. Offre inoltre agli atleti l'opportunità di qualificare se stessi e i loro cavalli per i campionati accumulando punti extra.

“Ogni opportunità di gestire una squadra come questa è la migliore formazione che riceverai nel campionato.” -Chris Burton (AUS)

Chris Burton è uno di quei contendenti. L'australiana, che ha gareggiato in due Olimpiadi, è passata al salto ostacoli qualche anno fa, ma questa stagione ha rispolverato le sue scarpe da completo. Burton ha gareggiato per la famiglia Guy con cavalli fino al livello Grand Prix e l'anno scorso ha gareggiato per il suo paese nella finale della FEI Nations Cup™.

Burton ha preso il posto dell'atleta britannico Ben Hobday nel ruolo di Shadow Man ed è molto entusiasta del loro futuro. Burton, medaglia di bronzo a squadre ai Giochi Olimpici di Rio 2016, riassume l'importanza della serie Nations Cup per corridori e squadre:

READ  Il 'Supereroe Fleximan' combatte gli autovelox con una mola in Italia e ottiene più sostegno | All'estero

“Sono fortunato ad averne uno [FEI Eventing] Debutto in Nations Cup come parte della nostra squadra australiana al Sarah Clarke. Correre nella squadra della Nations Cup era nella sua lista dei desideri. Ha detto che era molto entusiasta di far parte di una squadra con Bill (Levitt) e me. Questa è la cosa più importante perché le squadre nazionali si uniscono davvero e rendono la partita fantastica.

Ogni opportunità di guidare in una squadra come questa è la migliore formazione che avrai nel Campionato perché non c'è niente di peggio che pensare che avresti potuto fare meglio, ma se devi chiedere scusa alla tua squadra, è molto difficile.”

Ci sono molti altri grandi nomi nella formazione Montelibretti, tra cui il francese Maxime Livio, attualmente 8° nella FEI World Eventing Rankings. Il 36enne ha gareggiato in due Campionati Mondiali FEI ma non è ancora entrato nella squadra olimpica. È l'allenatore e il selezionatore della squadra di eventi tailandesi.

Gli esperti corridori della FEI Eventing Nations Cup™ Nadja Minder e Felix Vogg si uniscono a Philip Ryan dalla Svizzera. In vista delle Olimpiadi, negli ultimi anni gli svizzeri hanno messo a segno solide prestazioni individuali e di squadra, sia agli eventi della Nations Cup che ai Campionati FEI, sotto l'occhio vigile del leggendario eventer Andrew Nicholson che è salito a bordo. come allenatore di sci di fondo nel 2019.

L'incarico di allenatore della serata nazionale è stato recentemente assunto da un'altra leggenda olimpica, Markus Fuchs, che ha vinto diverse medaglie per la Svizzera nel salto ostacoli. Fuchs allenerà gli atleti svizzeri almeno fino alle Olimpiadi di Parigi.

READ  Lois Jeans festeggia i suoi 60 anni con la sua prima sfilata in Italia

Anche se le convocazioni devono ancora essere confermate, l'Italia ha iscritto a Montelibretti 13 atleti, mentre gli spagnoli hanno otto atleti tra cui scegliere per formare una squadra di quattro uomini.

Giunta alla sua dodicesima edizione, la serie FEI Eventing Nations Cup™ è aperta a tutte le nazioni del mondo e la CCIO4* si svolge sia a livello di formato breve che lungo. La classifica finale della serie è determinata dall'accumulo dei punti segnati dalle squadre in ogni partita.

La stagione 2024 proseguirà come segue:

  • Montelibretti (ITA) – 14-17 marzo
  • Chatsworth (GBR) – 17-19 maggio
  • Millstreet (IRL) – 30 maggio – 02 giugno
  • Avenches (SUI) – 6-9 giugno
  • Strekom (POL) – 20-23 giugno
  • Arville (BEL) – 15-18 agosto
  • Ligniers (FRA) 26-29 settembre
  • Pokello (NED) – 10-13 ottobre

Fonte: FEI