QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia stanzia miliardi per il controllo delle bollette energetiche elevate

ANP
Giovedì 23 settembre 2021 18:38

Roma (AB/Bloomberg) – Il governo italiano sta stanziando oltre 3 miliardi di yen affinché le famiglie possano continuare a pagare la bolletta energetica. Senza l’intervento del governo, i consumatori potrebbero pagare il 40% in più per gas ed elettricità. Il governo italiano ha concordato una serie di misure per prevenire ciò.

Una di queste misure è, ad esempio, l’IVA ridotta sull’energia. Queste misure si applicano nell’ultimo trimestre di quest’anno, quando ci sarà più caldo quando arriveranno i mesi invernali. Sebbene l’economia italiana si stia riprendendo fortemente dalla crisi Corona, come altri paesi europei, sta soffrendo per l’aumento dei prezzi del gas e dell’elettricità.

Il primo ministro italiano Mario Draghi giovedì ha espresso aspettative di una crescita economica del 6% nel suo paese e ha promesso di non aumentare le tasse. “Ancora non sappiamo se questo recupero è permanente”, ha detto Drake in un incontro con uomini d’affari. Il governo italiano dovrebbe rilasciare nuove previsioni economiche la prossima settimana.

L’Italia potrebbe essere duramente colpita dall’aumento dei prezzi dell’energia. Il paese dipende per oltre il 70% dall’energia di importazione. Di questo, il 40% è gas, secondo i dati del governo. L’Italia è il secondo importatore di gas in Europa dopo la Germania.

READ  Covid: Formazione a distanza per circa 5,7 milioni di studenti in Italia (2) - Inglese