QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’olandese Salar vince la seconda stagione della serie Big Brother e il belga si piazza al terzo posto

Salar Abbasi Abassi, 27 anni, ha vinto la seconda stagione del Grande Fratello, in onda su Play4. In finale anche il fiammingo Kristof, terzo.

Salar Abbasi Abbasi

Salar Abbasi Abassi è di Balsardam e ha radici iraniane. I suoi genitori sono venuti da lì, prima di stabilirsi a Zaandam nei Paesi Bassi. L’ha ricevuto da Grace Rodriguez di Breda. “All’inizio ero un giocatore molto tattico (cosa che non è stata apprezzata da tutti), ma gradualmente sono tornato a essere me stesso”, ha detto il vincitore.

Dopo che Noschen del Gent è diventato l’ultimo giocatore a ritirarsi mercoledì, la finale è stata tra il fiammingo Kristof e gli olandesi Grace e Sallar. Molti fan non riuscivano a capire che Grace fosse finita in finale. Erano convinti che sarebbe dovuta partire qualche giorno prima. Noshin era molte volte più popolare di Grace. Secondo un certo numero di spettatori su Twitter, il Brasile è “attivo” per portare Grace in tour. Le radici di Grace risiedono in quel paese.

Leggi anche.I finalisti del “Grande Fratello” sono emozionati dopo la partenza di Noshin: “Il vuoto è terribile”

Poche possibilità di vincere

Sebbene Christoph Timmermans di Stabroek sia arrivato subito in finale con una chiave d’oro, le sue possibilità di vincere erano sempre molto scarse. Quindi non è stata una sorpresa che sia arrivato terzo in finale. “Ho dovuto competere contro due candidati forti. Hanno un forte seguito sui social media e ho avuto una piccola cosa che mi ha ucciso”.

Stabroekenaar, cantante Schlager nel suo tempo libero, è stato immediatamente nominato per andarsene all’inizio di gennaio. Sul fronte interno, correndo da Anversa ad Amsterdam sabato, nessuno pensava che avrebbe rubato il premio principale.

READ  Anche Katja Schuurmann è rimasta vittima di cattiva condotta: 'Avrei potuto fare 180 dichiarazioni' | spettacolo