QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lucinda Brand sconfigge l'aggressivo Ribrol e vince per la prima volta a Bruxelles

Lucinda Brand sconfigge l'aggressivo Ribrol e vince per la prima volta a Bruxelles

Urla di gioia hanno risuonato in tutto il gruppo prima dell'inizio dell'ultima classifica della stagione. Fem van Empel ha vinto finora tutti i round della X2O Cup, ma era assente a Bruxelles.

Aveva già in tasca la classifica finale, quindi ai concorrenti è stato concesso di raccogliere le ultime briciole. Ma anche per quelle briciole fu comunque una lotta molto emozionante e divertente.

Nel giro di apertura diversi corridori ci hanno provato con attenzione, ma tutto è rimasto bloccato per molto tempo. Fino a quando il gruppo con Marion Norbert Rebrol, Laura Verdonchot e Leonie Bentfield è tornato in testa all'inizio del terzo giro.

Ribrol voleva andare oltre e ci è riuscito, con i rischi necessari. Ha superato tutto e tutti e solo Lucinda Brand poteva continuare il suo duro lavoro.

Guidato dal nostro connazionale, l'impero dei due leader ha continuato a crescere, ma è stato Brand a trarne il massimo vantaggio nel quarto round.

Si allontanò di corsa da Ribrol in una corsia di corsa, non lasciando che il belga tornasse indietro. Una gomma a terra nell'ultimo giro sembrava mettere i bastoni tra le ruote a Ribrol, ma il suo vantaggio si è rivelato abbastanza significativo.

I posti 1 e 2 sono quindi rimasti bloccati a Bruxelles. Sullo sfondo, Manon Packer ha lasciato Annemarie Wurst. Due e tre per Krylan Corendon. E ancora una volta un belga sul podio.

Marchio Lucinda (primo): “All'inizio è stato un po' difficile con la pressione delle gomme. Non sono riuscito a raccogliere la potenza in modo adeguato. Si trattava di trovare le traiettorie giuste su una pista molto scivolosa e la Reroll è molto forte tecnicamente. È stato facile, ma le cose stanno andando bene.” andando.” “Okay, è molto carino.”

READ  Syring non è Anderlecht o Westerlo che stanno perdendo ancora punti | Jupiler Pro League 2022/2023

Marion Norbert Ribroll (seconda): “È un bellissimo percorso e mi piace venire qui ogni anno. Volevo vincere, ma alla fine sono contento del secondo posto. Ho notato che la mia gomma era un po' a terra, ma anche Lucinda era molto forte. Oggi.”