QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

M 2M Ferrari Stolen Rule in Buffalo Court: sede in Italia o in Florida Car Collection? | Notizie locali

Il governo federale ha approvato l’auto, l’ha valutata nel marzo 2020 e ha iniziato le operazioni di sequestro.

Ha inviato avvisi di confisca a tutte le parti interessate conosciute.

Lo scorso maggio, il CBP ha ricevuto una petizione per chiedere la confisca da uno studio legale che rappresenta la Provenza. Ad agosto, il CBP ha presentato la petizione di Provence allo studio legale, annunciando che l’auto gli sarebbe stata restituita dopo aver pagato 8.476 dollari di risparmi e costi amministrativi.

Provenza, insieme a suo padre Remigio Provence e suo fratello Roberto Provence, hanno fornito documenti che dimostrano che ha acquistato l’auto nel febbraio 2003. La Provenza ha confermato di essere il proprietario dell’auto quando è stata rubata il 30 marzo 2003. Garage dell’hotel a Imola, Italia. Ha anche fornito documenti che dimostrano che non aveva rimborsato la sua perdita dalla sua compagnia di assicurazioni.

A settembre, il CBP ha rivendicato la proprietà dell’auto da uno studio legale che rappresentava Iconic Collection e Alsalus.

Secondo il verbale del tribunale, l’unico proprietario della collezione iconica è Alsalouci, il che indica che ha creato questa holding per la sua rara collezione di automobili.

Il proprietario originale, che sapeva che l’auto era stata rubata quando l’ha acquistata, l’ha negato.

L’ufficio del procuratore degli Stati Uniti ha dichiarato in una dichiarazione che c’erano “grandi dubbi” su chi fosse il proprietario dell’auto.

READ  L'economia europea è in forte ripresa per Italia e Spagna