QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Mi è stata posta la domanda sei svenuto?

Come sono i medici sul posto di lavoro durante i tempi di COVID-19? Oggi gli esperimenti del medico di strada Ronald Smit a Utrecht, dove la campagna di vaccinazione per i senzatetto sta andando a pieno regime. “Puoi anche ottenere un vaccino senza BSN”.

La comunità di Doctors + Health Ronald Smit, insieme ai suoi colleghi medici di strada, ha una buona panoramica della popolazione senzatetto, dei migranti e delle persone prive di documenti dall’Unione Europea e altrove, dei giovani senzatetto e dei residenti nei centri di accoglienza per donne. Tuttavia, vede anche – ‘questo è interessante’ – emergere nuovi volti, ora che da qualche settimana è iniziata la campagna di vaccinazione a Utrecht e dintorni. Speriamo di vaccinare tra 1.500 e 2.000 persone in questi gruppi vulnerabili con il vaccino Janssen, che richiede una sola iniezione. La domanda è sempre esattamente quante persone possiamo raggiungere. Anche in altre città, GGD sta organizzando in queste settimane campagne di vaccinazione per questi gruppi vulnerabili.

Oggi prende il nome e lo staff del distretto GGD di Utrecht si trova nella chiesa Dominicus Utrecht, dove è bello e fresco in una giornata calda come questa. “Questo è un bene per preservare i vaccini”. A metà giornata sono state vaccinate 40 persone prive di documenti e ne rimangono altre 40. “Siamo a metà strada.” È un sacco di lavoro, ma sta andando bene. Le persone sono state avvisate in anticipo, anche da Stichting per il rifugio di emergenza per stranieri senzatetto a Utrecht. Chiunque voglia essere vaccinato contro il Corona può registrarsi. Noto che le persone sono particolarmente felici di poter essere vaccinate in un modo così accessibile.

READ  Focolaio di influenza aviaria in un commerciante di uccelli a Minin

svenuto

“L’ostacolo più grande è la lingua, ci vuole tempo. Abbiamo persone dall’Africa come l’Eritrea e l’Uganda, dall’Iraq e dall’Iran, ma anche dall’Armenia. Vuoi chiedere se prendono qualche medicina; non sempre capiscono l’olandese o Francese o inglese. Fortunatamente, ci sono A volte qualcuno può tradurre. A volte porta a scene e giochi esilaranti. Le domande che ho appena fatto “Sei svenuto” e “Hai allergie?” Puoi graffiare difficile da spiegare.

Oggi nessun visitatore ha un numero di previdenza sociale. Tuttavia, è possibile aggiornare costantemente il registro. La maggior parte delle persone ha un medico di famiglia e chiediamo se possiamo informare il medico di famiglia e il RIVM. Poiché il sistema richiede un numero di servizio al cittadino, inseriamo un numero immaginario, nove volte nove. In fondo il punto di partenza è questo: la vaccinazione ha la precedenza sulla registrazione.

La campagna GGD durerà per un po’. Entro due settimane, le persone non registrate che hanno perso questa opportunità potranno comunque segnalare, tra l’altro, Centro nazionale per il supporto non documentato, nella Croce Rossa o nelle istituzioni impegnate in questo specifico gruppo.



Prima sul posto di lavoro