QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nessuna azione nazionale aggiuntiva sui CI per i bambini a causa del virus RS: “È una situazione impegnativa, ma gestibile”

Nessuna azione nazionale aggiuntiva sui CI per i bambini a causa del virus RS: “È una situazione impegnativa, ma gestibile”

Sebbene il reparto di terapia intensiva pediatrica dell’UMCG sia molto impegnato a causa dell’afflusso di bambini in condizioni critiche con virus RS, la situazione rimane sotto controllo. UMCG riporta questo martedì sera. Di conseguenza, al momento non sono necessarie ulteriori misure nazionali.

Martedì pomeriggio, sette ospedali universitari olandesi con IC pediatrico hanno tenuto una riunione di emergenza. In esso, gli ospedali hanno deciso di non adottare per il momento alcuna misura nazionale per controllare l’afflusso di bambini malati.

“In UMCG, la situazione rimane gestibile, grazie ai grandi sforzi del nostro staff”, ha dichiarato il portavoce di UMCG Joost Wessels. “Il quadro generale è anche che la situazione è ancora molto affollata, ma gestibile. In tutti i centri dei Paesi Bassi c’è un’ottima collaborazione con gli ospedali della regione, in modo che i pazienti che hanno trascorso alcuni giorni nell’unità di terapia intensiva pediatrica e che fortunatamente stanno un po’ meglio, possono tornare rapidamente al reparto infermieristico dell’altro ospedale”.

Secondo Wessels non sono necessarie ulteriori misure nazionali: “Per ogni IC pediatrico viene verificato se è necessario l’allocazione per la decompressione. Ogni ospedale verifica giorno per giorno se le operazioni pianificate che portano al ricovero in un centro di terapia intensiva possono essere eseguite per bambini e non.Inoltre, ad oggi, nessun paziente è stato trasferito da un’unità di terapia intensiva pediatrica all’altra a causa del sovraffollamento.

Il virus RS è un comune virus del raffreddore. La maggior parte dei bambini ha disturbi del raffreddore “normali”. Solo una piccola percentuale di bambini (1 su 100) si ammala gravemente. Questi bambini spesso devono andare in ospedale.

READ  "Il dottore in linea ha iniziato subito."