QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nessuna piattaforma per De Ketelaere in Serie A: la Fiorentina si scrolla di dosso i postumi della Conference League dopo un primo tempo pazzesco

Nessuna piattaforma per De Ketelaere in Serie A: la Fiorentina si scrolla di dosso i postumi della Conference League dopo un primo tempo pazzesco

Atalanta

Fiorentina

  1. 6′ – Gol – Andrea Belotti (0 – 1)
  2. 12′ – Gol – Ademola Lookman (1 – 1)
  3. 19′ – Gol – Nicolas Gonzalez (1 – 2)
  4. 32′ – Gol – Giorgio Scalvini (2 – 2)
  5. 45+2′ – Gol – Andrea Belotti (2 – 3)
  1. 56′ – Continua. Ademola Lookman di Gianluca Scamaca
  2. 57′ – Continua. Emil Holm di Alexei Miranchuk
  3. 66′ – Continua. Gaetano Castrovilli di Christian Kwame
  4. 74′ – Continua. Charles de Kettler di Bilal Touré
  5. 74′ – Continua. Rafael Tolui di Berat Djemseti
  6. 75′ – Giallo – Lucas Martinez Quarta
  7. 77′ – Continua. Lucas Beltran per Gino Infantino
  8. 77′ – Continua. Alfred Duncan di Jonathan Icony
  9. 84′ – Continua. Giorgio Scalvini di Hans Hateboer
  10. 85′ – Giallo – Luca Ranieri
  11. 88′ – Continua. Michael Kayode di David Farone
  12. 88′ – Continua. Nicholas Gonzalez di Antonin Barak

TIM Campionato Italiano – Turno 29 – 24/06/24 – 18:00

tempo icona giocatore tempo a casa com com un risultato lontanoGiocatore viaIcon awayTime

6′

Andrea Belotti

0 – 1

Andrea Belotti

6′

12′

Ademola Lookman

12′

Ademola Lookman

1 – 1

19′

Nicola González

1 – 2

Nicola González

19′

32′

Giorgio Scalvini

32′

Giorgio Scalvini

2 – 2

45+2′

Andrea Belotti

2 – 3

Andrea Belotti

45+2′

Rivelazione della stagione: l’Atalanta – che in precedenza aveva vinto l’Europa League – ha dimenticato di mettere la ciliegina sulla torta in Italia nell’ultima giornata della stagione di Serie A.

Il nostro Red Devil Charles De Kittilari ha affrontato una squadra piena di vendetta nella sconfitta della Fiorentina che ha raggiunto la finale di Conference League.

Ciò è stato evidente anche dall’inizio esplosivo della partita. Solo sei minuti dopo, Andrea Belotti ha portato in vantaggio gli ospiti con un tiro fluttuante in stile Van Persie, ma meno di cinque minuti dopo, l’eroina della tripletta di Europa League Ademola Lookman – su passaggio di De Kettilairi – ha segnato ancora per l’Atalanta.

L’inizio di un difficile gioco del gatto col topo. Alla mezz’ora Nicolas Gonzalez riporta la Fiorentina sull’1-2 con un tiro di testa. Ma come accaduto ad inizio gara, l’Atalanta ha risposto subito. Giorgio Scalvini ha appiattito i pannelli con uno slider basso.

Ciò però non basterà a mantenere l’equilibrio. Quando l’arbitro era pronto a fischiare il primo tempo, Andrea Belotti ha segnato il suo secondo gol: 2-3.

Ma nonostante l’ottimo primo tempo, la partita nella ripresa è stata molto fiacca.

Come se tutti fossero entrati in modalità economia in preparazione all’imminente Campionato Europeo, i rischi sono stati evitati, sia con che senza palla.

Ciò ha portato a un secondo tempo senza reti e azione. Solo nel finale assoluto l’inevitabile Scamacca flirta brevemente con il portiere della Fiorentina Martinelli, ma per due volte si tiene a bada.

La Fiorentina vendica la sconfitta nella finale di Conference League all’inizio di questa settimana. Per Charles de Kittilari & Co. È stato un piccolo smorzamento per festeggiare: se avesse vinto oggi sarebbe balzato sopra la Juventus al terzo posto.

READ  Un'altra battuta d'arresto per Thierry Nouvel: la manifestazione in Kenya finisce davanti a un albero | raccolta

Imparentato:

Fase dopo fase

Alzata la bandierina dell’arbitro: Gianluca Scamaca (Atalanta) era in fuorigioco.

Isaac Henn (Atalanta) ha la testa sulla palla ma non riesce a colpirla.

Calcio d’angolo per l’Atalanta battuto da Mario Pasalic. Lascia cadere la palla al centro davanti alla porta.

Tommaso Martinelli (Fiorentina) continua a guardare la palla e spinge la palla a lato.

Il cross arriva per Gianluca Scamaca (Atalanta). Il suo colpo di testa va verso la porta.

Un tiro potente del giocatore dell’Atalanta Hans Hateboer, ma il suo tiro finisce a lato.

Alzata la bandierina dell’arbitro: Andrea Belotti (Fiorentina) era in fuorigioco.

Verranno aggiunti altri 5 minuti.

Calcio di punizione per la Fiorentina. Ederson Silva (Atalanta) ha catturato Gino Infantino e l’arbitro lo ha visto.

Alzata la bandierina dell’arbitro: Bilal Touré (Atalanta) era in fuorigioco.

Alexei Miranchuk (Atalanta) prova a tirare la palla, ma il suo tiro viene bloccato.

Alzata la bandierina dell’arbitro: Teun Koopmeineers (Atalanta) era in fuorigioco.

Gino Infantino (Fiorentina) fischia l’avvertimento dell’arbitro. Si è fatto duro con Giorgio Scalvini (Atalanta).