QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Non devi cucinare nulla in anticipo, puoi mettere tutto direttamente sulla teglia”: questo piatto è pronto velocemente e non richiede quasi alcun lavaggio |  Mangiare

“Non devi cucinare nulla in anticipo, puoi mettere tutto direttamente sulla teglia”: questo piatto è pronto velocemente e non richiede quasi alcun lavaggio | Mangiare

Dai kit pasto nei supermercati alle ricette sui social media: le teglie sono ovunque. “Il vantaggio più grande è che si risparmia molto tempo e si risparmiano i piatti”, afferma la food blogger Stephanie Burt. Condivide cinque passaggi per preparare la tua teglia, rivela tre errori comuni per i principianti e ti fornisce una ricetta.

Secondo la food blogger Stephanie Bart di FoodLove, dovresti assolutamente provare una piastra. “Non devi essere in grado di cucinare per questo, hai alcuni piatti che puoi preparare, puoi conservare molti avanzi del frigorifero ed è economico”, dice Stephanie. “Inoltre, molte verdure hanno un sapore migliore al forno proprio grazie alla buccia croccante e dorata. Anche per due persone vale la pena accendere il forno. Di solito preparo due teglie alla volta. Ciò che avanza è perfetto per un pranzo.” Il pranzo del giorno dopo.

Passaggio 1: metti tutto direttamente sulla teglia?

“Puoi preparare la pirofila direttamente sulla teglia del forno, ma spesso è già sporca e non è facile da pulire. Allora una teglia in acciaio inossidabile è un'alternativa ideale. L'acciaio inossidabile è leggero e facile da lavare. Lo consiglio solo una pirofila con rivestimento antiaderente della marca Better: nelle marche più economiche, questo strato dopo un po' si stacca, facendo sì che tutto aderisca rapidamente e rendendo il lavaggio dei piatti un compito difficile.

Passaggio 2: quali sono le verdure e in quale ordine?

“Ci sono verdure disponibili in tutte le stagioni che sono facili da arrostire”, afferma Stephanie. “In estate, la maggior parte delle verdure ha un contenuto di umidità maggiore, quindi è meglio arrostirle per un periodo di tempo più breve e a una temperatura più elevata. I tuberi invernali come carote, pastinaca e sedano hanno un tempo di cottura leggermente più lungo. Puoi regolare il taglio metodo per mettere al forno verdure diverse contemporaneamente.” Ad esempio, unisci pezzetti di carote a pezzi grandi di zucchine, oppure aggiungi dopo un po' solo verdure tenere. Non devi nemmeno cuocerle prima: tutto può andare in forno crudo. Questo è il bello di una teglia e il motivo per cui risparmierai tempo. E bucato.

READ  Il cantante Leek può lasciare l'ospedale dopo sei mesi

Vuoi preparare i cereali al forno? Allora avrai bisogno di una teglia o di una teglia un po' più alta, perché dovrai aggiungere acqua.

Stefania Burt

Fase 3: Anche patatine fritte, riso o pasta al forno?

“In una teglia da forno tutto è possibile”, conferma Stephanie. “Così come patatine fritte, pasta, riso, cous cous e altri cereali. Per riso, cous cous e pasta è necessaria una teglia o una teglia leggermente più alta perché è necessario aggiungere acqua. Importante: Il tempo di cottura dei cereali al forno è da due a tre volte più lungo rispetto al tempo di cottura classico. Disporre sul fondo le tagliatelle o il riso e sopra uno strato di brodo caldo e le verdure. In questo modo è possibile cuocere la pasta mentre le verdure arrostiscono sopra. Per le patate e le patate dolci non è necessaria l'acqua, si possono mettere in teglia come le verdure. Se volete abbreviare il tempo di cottura tagliateli a pezzetti più piccoli.

Stephanie è anche una fan degli gnocchi, piccole palline di pasta italiane con patate. «Lo trovate nel reparto prodotti freschi insieme alla pasta, ma c'è anche la versione secca con i cibi secchi, e ce ne sono anche tipi speciali da cuocere in forno: fanno velocemente la crosticina.

Passo 4: Carne, pesce o verdure?

“Trovo che le polpette di falafel e altri sostituti della carne, così come i legumi come ceci e fagioli, siano opzioni facili per rifinire una teglia. Puoi usare i legumi in scatola, lavarli bene, asciugarli e poi aggiungerli alla teglia Carne e pesce possono essere messi anche in forno, a seconda di quanto tempo è stata cotta all'inizio o più tardi.

Passaggio 5: a quale temperatura imposti il ​​forno?

“Fai un po' di pratica e impara a conoscere il tuo forno”, afferma Stephanie. «Per i tuberi e le verdure sode è meglio impostare il forno a una temperatura leggermente più bassa, intorno ai 180 gradi, mentre per le verdure morbide che non necessitano di una lunga permanenza in forno la temperatura migliore è 200 o anche 220 gradi.

READ  Petra Meade e Malin Akerman co-presentano l'Eurovision Song Contest | musica

È meglio non riempire eccessivamente la teglia. Se vuoi arrostire le verdure e non cuocerle al vapore, è meglio separarle.

Stefania Burt

Errori da principiante

Anche se la teglia è una ricetta ideale per chi non ha molto talento in cucina, ci sono comunque alcuni errori da principiante che preferiresti non commettere. “È meglio non riempire eccessivamente la teglia”, sottolinea Stephanie. “Se volete arrostire le verdure e non cuocerle al vapore, è opportuno disporle su una teglia. È meglio usare due piastre piuttosto che una piastra molto piena. Fate attenzione ad attaccare uno strato, altrimenti il ​​fondo lo strato diventerà debole e fragile.

Raccomanda anche di sperimentare. “Ci sono poche verdure che non sono adatte al forno. Puoi arrostire cavolini di Bruxelles e ravanelli, perché tolgono il sapore amaro o piccante. Puoi anche grigliare la lattuga, ma non ho mai provato con i cetrioli. Puoi anche preparare i waffle americani Nel forno Versiamo l'impasto in una teglia e lo mettiamo in forno per 10-15 minuti a 200 gradi, e prima che ve ne accorgiate, le vostre torte quadrate saranno pronte.

Infine, non lesinare sulle erbe aromatiche. “Puoi mettere un rametto di timo o di rosmarino nel forno con gli ingredienti crudi. Puoi anche cospargere le spezie fin dall'inizio, perché tostandole ne aumenteranno il sapore. Inoltre, non dimenticare di aggiungere sale e pepe.Concludere il piatto con erbe verdi fresche come basilico, aneto e aglio Mammar appena sfornato.

Forno corto o lungo? Questa lista di controllo della teglia è facile da usare

Tempo di cottura più breve – 15 minuti

READ  "Cieca sposata" La reazione di Candice dopo il divorzio News: "Stiamo attraversando un momento difficile"

• zucchine
• Pomodorini
• dolce piccante
• Asparagi verdi
• Piselli
• Cavolo cinese
• Piccole pietre preziose

Il tempo medio di cottura è di 15-25 minuti

• cavolfiore
• Pemi
• Broccoli
• Melanzana
• fungo
• calcio
• cipolla

Tempo di cottura più lungo 25-45 minuti

• schiacciare
• Patate/patate novelle
• patata dolce
• Pastinaca
• Carota
• Finocchio
• Barbabietole

Una ricetta che puoi provare a casa

Stefania Burt: “Il mio amore per il pane cinese è iniziato con questa ricetta. Puoi mangiarlo caldo appena sfornato o come pranzo freddo. Sentiti libero di aggiungere i tuoi condimenti preferiti, come rucola, crescione, feta, un cucchiaio di tapenade, salsa allo yogurt fresco …



Leggi anche:

Consigli dello chef: ecco come preparare le polpette paleo perfette. “Arrotolare la carne con le mani bagnate per ottenere una crosta più uniforme” (+)

Ogni anno 11mila belgi soffrono di tenia: di cosa si tratta esattamente? Attraverso quale cibo lo ottieni? (+)

Dalla zuppa al piatto principale fino al dessert: i nostri tre chef HLN preparano un menù completo a soli 22 €