QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Omikron batte i record di inquinamento | Standard

Omikron sta andando veloce. In molti paesi, il record di infezione giornaliero viene superato uno per uno. Coraggioso piccolo Belgio Insieme a pochi altri, sembrano essere sopravvissuti al periodo più lungo della Quinta Ondata.

A livello globale, il tasso settimanale di nuove infezioni è diminuito. Tra il 23 e il 29 dicembre, 7,3 milioni di persone sono state contagiate dal coronavirus. Ciò significa che la media giornaliera è di 1.045.000 casi. Questo schiaccia la precedente media giornaliera di almeno 100.000 infezioni. La maggior parte di queste infezioni si verifica nel territorio dell’Europa e del Nord America. Questo aumento ha a che fare con l’ultimo tipo di coronavirus: l’omicron.

Negli ultimi giorni le curve dei contagi sono salite a nuovi picchi giornalieri in:

  • Stati Uniti (circa 290.000 al giorno)
  • Francia (208099 al giorno)
  • Regno Unito (189213 al giorno)
  • Italia (126.888 al giorno)
  • Svizzera (8.890 al giorno)
  • Irlanda (20.554 al giorno)
  • Portogallo (28.659 al giorno)
  • Spagna (circa 30.000 al giorno)
  • Grecia (35.580 al giorno)
  • Danimarca (23.228 al giorno)
  • Finlandia (3.112 al giorno)
  • Australia (circa 20.000 al giorno)

In Belgio, i numeri di Corona sono ancora in calo al momento. Stiamo unendo le forze con Germania, Olanda, Austria e alcuni paesi dell’Est Europa come Polonia, Slovacchia, Repubblica Ceca e Ungheria. Sembra che il Sudafrica, il paese in cui è stata scoperta la variante omikron alla fine di novembre, abbia già superato il suo picco. Questo è il motivo per cui l’orologio notturno che era in vigore nel frattempo è stato nuovamente cancellato.

Secondo studi preliminari, l’omicron sembra essere più contagioso, ma meno patogeno.

READ  Egbert Lachart rischia una causa nonostante la decisione parlamentare