QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ora Corona Pass in Italia: dovresti saperlo

© A.P.

Da venerdì non sarà più consentito entrare in nessuna parte d’Italia. Da allora, gli italiani hanno introdotto il Corona Pass in molti luoghi. Anche se non è ancora chiaro se possa essere verificato dagli operatori italiani.

Fonte: belga

Circa il 60 per cento della popolazione italiana è già completamente vaccinato. Tuttavia, il numero di contagi da corona è di nuovo in aumento. Le autorità hanno registrato 6.596 nuovi casi di corona mercoledì, il 15% in più rispetto alla settimana precedente. Il virus si sta diffondendo rapidamente, soprattutto nelle famose mete turistiche della Sardegna e della Sicilia.

Ecco perché si stringe. Lo fanno con un pass corona chiamato passaporto verde. Simile Pass salute Biglietto sicuro Covit in Francia e nel nostro paese.

Il passaporto verde è valido per i maggiori di dodici anni e deve essere rilasciato entro il 6 agosto nei seguenti casi:

  • Mangiare qualcosa a tavola in ristoranti e bar (solo zone chiuse)

  • Partecipare a eventi sportivi, gare, concerti o altri eventi sportivi o culturali (anche all’aperto)

  • Accesso a musei, teatri, cinema o altre istituzioni e attività culturali

  • Accesso a palestre, piscine, centri benessere, parchi divertimento, festival, convegni

Il passaporto Green Corona è obbligatorio per i viaggi in treno e autobus a lunga percorrenza, le navi e i voli nazionali.

Gli operatori devono controllare il passaporto verde. In caso contrario, potrebbe essere applicata una multa.

Nessuno strumento di scansione

Puoi ottenere un passaporto così verde:

  • Due settimane dopo la prima vaccinazione

  • Se hai un certificato di recupero che non è stato in vigore da più di sei mesi

  • Se non sei in grado di fornire una PCR o un test rapido dell’antigene per più di 48 ore

Il passaporto verde è valido per nove mesi dopo la vaccinazione completa. Ma per ora non è ancora chiaro come si possa verificare un passaporto così verde. “Quel spigola verde? Non sappiamo cosa sia”, ha detto il gestore di un bar a Beaumontay. “Tutto qui è un po’ confuso. I turisti mostreranno un codice QR nel loro paese di utilizzo. Ma non sappiamo cosa farne. Non è che abbiamo uno strumento di scansione. Se le persone mostrano il codice, la maggior parte dei ristoranti si fida persone e farle entrare. Anche se mostra il codice QR? “Penso onestamente.”

Anche a scuola

In Italia è stato inoltre deciso che docenti, docenti e studenti di un’università italiana a partire dal prossimo anno scolastico dovranno dimostrare di essere stati vaccinati, risultati negativi o con diagnosi di Covit-19. Lo ha annunciato giovedì sera il ministro della Salute Roberto Speranza.

Il governo italiano ha deciso giovedì che se gli insegnanti non dovessero presentare un passaporto verde saranno sospesi dopo cinque giorni e la loro paga sospesa. Una dose di vaccino è sufficiente per il corona pass italiano, che si aggiunge al certificato corona europeo.

Secondo il ministro dell’Istruzione Patricio Bianchi, oltre l’86 per cento del personale educativo è già stato vaccinato e tale quota salirà a quasi il 90 per cento.

“I numeri sono incoraggianti”, ha detto il ministro della Salute Speranza. L’uso del corona pass “evita la chiusura e protegge la libertà”.

READ  Campionato Europeo 2021: nella selezione italiana manca il campione in carica Nisolo