QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Papa Francesco vuole che l’Ucraina mostri “coraggio bandiera bianca” e avvii i negoziati con la Russia

Papa Francesco vuole che l’Ucraina mostri “coraggio bandiera bianca” e avvii i negoziati con la Russia

Ha aggiunto: “La parola negoziazione è una parola di coraggio. Quando vedi che sei sconfitto e che le cose non vanno bene, devi avere il coraggio di negoziare”.

Sono le parole di Papa Francesco nel corso di un'intervista registrata il mese scorso dal canale svizzero RSI. L'intervista non sarà trasmessa prima del 20 marzo, ma la trascrizione e parte del video sono già state messe a disposizione dell'agenzia di stampa britannica Reuters.

Le parole del Papa sono a dir poco sorprendenti. «La parte più forte (nel conflitto, liberatrice) è quella che guarda la situazione, pensa alla gente e ha il “coraggio della bandiera bianca”», ha affermato il Papa. Ciò significa la parte che richiede la negoziazione nel conflitto.

Anche Francesco ha chiesto negoziati in passato, ma questa sarà la prima volta che un papa userà le parole “bandiera bianca” e “sconfitto” parlando dell’Ucraina. In passato il Papa ha definito il Paese “martire”.

Secondo un portavoce vaticano, il Papa ha usato il termine “bandiera bianca” per indicare che i negoziati sono coraggiosi perché possono portare alla fine delle ostilità e al cessate il fuoco. Il Papa ha detto durante l'intervista che “negoziare non significa arrendersi”.

READ  Tre agenti feriti nello scontro con gli anti-movimenti della Nuova Zelanda: "Vergognoso" | All'estero