QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Perché la principessa Elisabetta è un esempio per altri reali…

Elizabeth è la primogenita di una nuova generazione di future regine in Europa. All’estero è considerato un prototipo, certamente per Leonor (15) di Spagna e Amalia (17) dei Paesi Bassi, e in misura minore di Ingrid Alexandra (17) di Norvegia e Christian (16) di Danimarca.

Scegli uno studio sul canale

Elizabeth ha studiato gli ultimi due anni di liceo all’Atlantic College in Galles (2018-2020). Non esiste una scuola regina, né un’istruzione formale, ma quell’istituzione si avvicina.

Adolescenti di tutto il mondo, di tutti i ceti sociali, studiano e vivono insieme. Oltre alle normali materie come matematica e lingue, ricevono lezioni specifiche su ecosistemi, religioni e questioni di pace, ampliando la loro visione del mondo. Devono anche offrirsi volontari, proprio come un re deve servire la nazione e il popolo.

Quest’anno scolastico, anche la principessa ereditaria spagnola Leonor ha iniziato all’Atlantic College. Proprio come la principessa olandese Alexia, la sorella minore di Amalia.

La regina Letizia e il re Filippo salutano la figlia Leonor mentre parte per il Galles ad agosto. © BELGAIMAGE

Fare attività pubbliche

Elizabeth si esibisce regolarmente in pubblico fin dall’infanzia: ha già tenuto discorsi, aperto navi marittime, assistito a concerti di musica classica e spettacoli di balletto. Le chiamiamo prove. I suoi genitori Philip e Mathilde le fanno avere un assaggio di ciò che l’attende. Il re Filippo di Spagna e la regina Letizia fanno lo stesso con Leonor.

Rispetto a questo, il re olandese Guglielmo-Alessandro e Maxima hanno allevato a scopo profilattico la loro erede Amalia. Lo tengono il più possibile lontano dai riflettori, ad eccezione del King’s Day e dei miei due momenti fotografici ogni anno. Non vogliono che Amalia svolga un ruolo attivo fino al suo 18° compleanno, il 7 dicembre di quest’anno.

Esonero dalla concessione

Philip e Mathilde hanno deciso di non (ancora) fare domanda per la borsa di studio Elizabeth, anche se lei ne ha diritto dal suo diciottesimo compleanno. Non vogliono appesantire le responsabilità della figlia mentre è ancora al college.

Amalia.

Amalia. © BELGAIMAGE

Amalia riceverà un finanziamento di 1,5 milioni di euro all’anno dal suo 18° compleanno. Questo è stato ampiamente criticato nei Paesi Bassi. Ispirato da Elisabetta, il principe ereditario ha informato il primo ministro Rutte che per il momento rinuncerà al sostegno del governo. In Spagna sembra che Leonor, che tra due anni compirà diciotto anni, seguirà l’esempio di Elisabetta.

Leggi anche:Già 20 anni di formazione per essere la regina perfetta: che aspetto ha davvero la principessa Elisabetta? Quali sono i suoi hobby “segreti”? (+)

READ  Ridley Scott risponde al brutale fiasco in "The Last Duel"