QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

PORTOGALLO – SERBIA RICORDA: Ronaldo è arrabbiato (per un ct della nazionale?), Mitrovic esulta in mutande | Turno preliminare della Coppa del Mondo

Interpreta il video qui sotto come desideri.

Una foto sorprendente dopo il fischio finale mostra Cristiano Ronaldo che intravede mentre l’allenatore della nazionale Fernando Santos si avvicina a lui.

Fallito a causa dell’approccio pragmatico del Portogallo contro la Serbia (che non ha funzionato per niente)? Santos ha dato la sua versione dei fatti durante la conferenza stampa.

“Cristiano ha detto di aver segnato un gol in Serbia che non è stato assegnato (e avrebbe qualificato il Portogallo, editore)”, suonava. “Ovviamente era frustrato. Nessuno a fine partita spiegherà cosa è andato storto e cosa non è successo”.

Tuttavia, la posizione di Santos con il Portogallo è più fragile che mai. In molti accusano il tecnico della Nazionale di essere eccessivamente difensivo con una selezione ricca di talenti offensivi.

Lo stesso Ronaldo ha reagito dopo la mancata qualificazione: “Il risultato è stato difficile da sopportare, ma non è abbastanza per farci desistere. L’obiettivo della qualificazione al Mondiale 2022 è ancora vivo. Niente scuse. Il Portogallo va in Qatar”.

In Serbia, non si preoccupavano dei portoghesi imbronciati. Il vincitore della partita Aleksandar Mitrovic ha festeggiato ieri la sua qualificazione in Qatar con i suoi fan al seguito. L’attaccante è sceso in campo in mutande e ha sventolato la bandiera serba.

Che differenza rispetto a circa un anno fa. Mitrovic ha poi sbagliato il rigore decisivo contro la Scozia nella battaglia per i biglietti dell’Europeo.

Anche altri cittadini hanno festeggiato un grande successo. Il tennista Novak Djokovic ha condiviso un video sui suoi social media di lui che diventa completamente pazzo dopo le qualifiche.

READ  L'Anderlecht nomina il difensore 19enne del Manchester City | Anderlecht

Decine di fan a Belgrado hanno molestato Ronaldo scaricando la sua famosa celebrazione.