QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Qatar arrabbiato dopo che Londra ha rifiutato la propaganda e gli investimenti del Qatar in pendenza?

Il Qatar vuole rivedere i suoi investimenti a Londra e possibilmente trasferirsi in altre città in Inghilterra. Il Paese è arrabbiato perché Londra si rifiuta di pubblicizzare il Qatar sui mezzi pubblici.

Tre anni fa, il sindaco di Londra Sadiq Khan ha chiesto a Transport for London (metropolitana, autobus e taxi) di non consentire semplicemente pubblicità e accordi di sponsorizzazione da paesi con leggi anti-LGBT. Questi paesi includono anche Pakistan, Brunei, Arabia Saudita e Qatar.

Questo è il motivo per cui TfL questa settimana ha vietato una serie di annunci dal Qatar ai Mondiali. Transport for London ha anche notato il trattamento riservato dal Qatar ai lavoratori stranieri.

secondo Financial Times Il Qatar è molto arrabbiato per questo. Il giornale ha scritto che il Qatar vuole rivedere i suoi investimenti a Londra e possibilmente trasferirsi in altre città e altri paesi. La posizione non ufficiale è che “il Qatar ha notato che non è il benvenuto a Londra”.

Il Qatar è uno dei maggiori investitori a Londra. La Qatar Investment Authority possiede i famosi grandi magazzini Harrods, il famoso edificio Shard e possiede Canary Wharf. Il Qatar possiede anche gli hotel Savoy e Grosvenor House e detiene una partecipazione del 20% nell’aeroporto di Heathrow.

READ  L'ex generale della NATO Pavel vince con un ampio margine | All'estero