QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Raddoppiate le denunce al Mediatore per l’energia: ‘Stiamo annegando’ | interno

“Oltre ai prezzi dell’energia, il flusso di reclami ha iniziato ad aumentare nel settembre dello scorso anno”, ha affermato Eric Hotman, difensore civico federale dell’energia. Infine, nel 2021, il suo servizio ha ricevuto un totale di 9.088 reclami in un anno intero. Questo record è già stato infranto. Perché nei primi otto mesi di quest’anno, il Servizio federale di mediazione ha ricevuto più di 18.000 denunce, che è già il doppio rispetto allo scorso anno.

“Il numero di reclami aumenta ogni giorno”, afferma Houtman, che ora ha le gengive insieme al suo servizio. “Il nostro servizio di difensore civico gestisce circa 7.000 reclami all’anno. L’anno scorso ce n’erano di più. Quest’anno è davvero raddoppiato. Non siamo più in grado di gestire questo afflusso”. Chiunque desideri presentare una segnalazione sul sito web dell’Ombudsman Service sarà inoltre informato che l’elaborazione richiederà più tempo.

Nel frattempo, Houtman ha richiesto e ricevuto un aumento del budget dal governo federale. “Attualmente ci sono posti vacanti per nuovi file manager, tre dei quali parlano olandese e due francofono. Ma come nell’intero mercato del lavoro, è difficile trovare dipendenti adatti. Inoltre, ovviamente, dobbiamo ancora addestrare i nuovi arrivati. Quindi non ci sarà alcun miglioramento molto presto”.

READ  Dimentica Tesla o Mercedes: questo è il marchio automobilistico più prezioso al mondo | Frasi