QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Recensione di Dwarf Fortress – Gamereactor

Ci sono alcuni simulatori famosi come Dwarf Castle. Questa è stata l’ispirazione per Minecraft e Fortnite indirettamente. Il simulatore ha chiaramente avuto un impatto sul suo ambiente. A prima vista, è come qualsiasi altro gioco di sopravvivenza. Abbatti alberi, coltivi cibo e alla fine costruisci una comunità su larga scala con lunghe linee di prodotti. Ti offriamo le esperienze più profonde del mercato. Quasi tutto è simulato. Che si tratti di ciò che i tuoi nani hanno fatto il giorno prima, della storia della terra o delle loro vite amorose. La creazione di cose è spesso un ingranaggio in una linea di produzione più lunga poiché le merci diventano altre merci e alla fine possono essere utilizzate. Accadono anche incidenti, incidenti e altre cose fuori dall’ordinario. Crea la sensazione che non tutto sia sotto il tuo controllo. Mentre giochi a Dwarf Fortress, ti rendi presto conto che il controllo è una fantasia.

Dwarf Castle inizia con un gruppo di nani in superficie. Hai un numero di animali, risorse e seguaci che sperano in un buon futuro. La storia del mondo è scritta e la terra che si apre davanti a te è la tua nuova casa. Verdi colline, fitte foreste e campi aperti sono tutti aspetti importanti del tuo castello. Non è tutto pieno di speranza quando ti rendi conto di essere andato in profondità in una caccia al tesoro. I mostri inizieranno a invadere la tua fortezza da un pozzo profondo e otterrai qualcosa di simile al set Moria del Signore degli Anelli. O quando fai accidentalmente un buco in un lago sotterraneo e anneghi tutti nel tuo castello. Ci sono segni, oggetti di scena e altre cose che ti aiutano a prevedere queste cose, ma non puoi sempre saperlo con assoluta certezza. Il mio secondo tentativo di costruire un castello finì in un vulcano come puoi immaginare. La rapida morte del male e dei suoi tirapiedi ardenti. Per non parlare di tutte le minacce che potrebbero arrivare dal Paese e dall’interno se i politici falliscono.

Come si costruisce un forte di lusso in grado di gestirlo? Tempo, pazienza, sperimentazione, guida e perdere molto. Nessuno è un esperto in questo per cominciare, è un’avventura molto specializzata in cui devi affrontare tutto ciò di cui una creatura vivente potrebbe aver bisogno in un ambiente così fantastico. È impegnativo, ea volte inesorabilmente impegnativo, ma offre una bella ricompensa se sopravvivi. Non ci sono obiettivi o una schermata di pagamento o qualcosa del genere a cui sei abituato. Tu giochi quanto vuoi. Ci sono più modi di giocare rispetto alla modalità classica in cui costruisci un forte. Puoi avviare la modalità Avventura e Leggende. Il primo ti porta in un viaggio attraverso il mondo che hai creato, un po’ come nel primo film de Il Signore degli Anelli. Tu e un gruppo di avventurieri potete viaggiare in tutto il mondo, completare missioni e saperne di più su di loro. La modalità Legends è una modalità in cui puoi leggere tutto ciò che è accaduto e sta accadendo nel mondo. Quest’ultimo non è un gioco in sé, ma un’opportunità per leggere tutte le informazioni, la storia e la costruzione del mondo.

READ  Google chiude la sua applicazione del negozio per dispositivi mobili

Il mondo viene costruito letteralmente da te, ma anche indirettamente da tutto ciò che accade nel mondo. Quando ne inizi uno nuovo, si creano alcune centinaia di anni di storia per il mondo. Ciò significa che non è apparso magicamente quando ho iniziato, ma sono successe cose che l’hanno plasmato. Quindi, quando prendi il comando, si aggiornerà nel tempo. Nuove ere possono emergere quando accade qualcosa di grande e piccole note a piè di pagina divertenti possono svolgersi tra i tuoi personaggi e i controlli del computer. È una storia che viene creata, modellata e sviluppata mentre giochi e non ti viene presentata direttamente. Quando giochi in modalità avventura o fortezza, molto è nascosto e dovrai esplorare il mondo per saperne di più. Non conoscerai mai la storia delle persone se non le incontri nel mondo. Il tempo, le stagioni e i biomi riflettono anche i cibi, gli animali e altre cose a cui hai accesso. Ad esempio, ci sono più di 50 alberi che producono frutti. I tuoi nani avranno anche preferenze su cibo e bevande. Con il tempo imparerai di cosa hai bisogno.

Castello dei nani

Quando hai costruito un grande forte, fatto quasi tutto e ti senti al sicuro ora, puoi contare sulla caduta non lontano. Potresti avere un grande malcontento tra i tuoi sudditi in rivolta, o un enorme mostro che mangia tutto in superficie, uno dei tuoi nani apre accidentalmente una falla che ora sta allagando diversi livelli del tuo castello. Puoi certamente costruire pompe e trovare soluzioni per sigillare la perdita, ma ciò può causare danni. L’acqua ha forme diverse, ho provato a toccare un lago ghiacciato in inverno. Arrivò la primavera e il ghiaccio si trasformò in acqua e quella fu una lezione per la prossima volta. Non ho avuto il tempo di costruire abbastanza edifici per gestire l’acqua liquida. I miei nani erano ancora in grado di strisciare fuori dai pavimenti ora allagati, ad eccezione di alcuni che si sono sentiti in dovere di cercare di salvare alcune gemme. La soluzione era ora quella di calafatare gli scantinati e costruire passerelle fuori dagli scantinati. Ovviamente avrei potuto costruire pompe e cercare di salvare le regioni inferiori, sfortunatamente all’epoca non avevo accesso a molti di questi edifici. Il gioco passa spesso dall’affrontare le crisi alla ricerca di soluzioni per continuare a costruire. Questo è uno dei suoi punti di forza. Per tutto il tempo c’è una storia in via di sviluppo e la tua reazione determina come va.

READ  Secondo Respawn, Titanfall fa parte del DNA dell'azienda • Gamingnation

Per apprezzare Dwarf Fortress, probabilmente devi amare le storie e i titoli in evoluzione come Rimworld e Anno. La mia grande critica è che sebbene esista una modalità di allenamento, richiede molta esplorazione da parte dei giocatori al di fuori del titolo. D’altra parte, c’è l’argomento che apre molti test soggettivi. Complimenti a Bay 12 Games per la presentazione. Ci ho giocato quando esisteva solo visivamente sotto forma di Ascii, un linguaggio informatico fatto di simboli. Non è stato facile far capire alla tua testa quello che hai visto all’inizio. Gli sviluppatori ritenevano di non essere autorizzati a creare l’arte quando è stata rilasciata nel 2006. La versione Steam ha risolto questo problema assegnando un artista alla creazione dell’arte. Tutte le icone sono state sostituite con forme, alberi, funghi, muri di roccia, pietre e altro ancora. Sembra essere una cosa molto comune nel mezzo. Non è ancora niente di speciale, ma l’aggiornamento è come il giorno e la notte come una volta. Sebbene la grafica non sia ancora in grado di spiegare tutto ciò che accade dietro il cofano (che Bay 12 Games dice che sta arrivando), non ha perso un centimetro della profondità che ha sempre avuto. Questo non è qualcosa che impari in un giorno o due.

Castello dei nani

Musicalmente e audiovisivamente, c’è musica e suono, ma niente che aggiunga all’esperienza. È quasi meglio eseguire la tua playlist esternamente. Da un lato la musica popolare è sempre bella, anche se non ce n’è molta. Un problema al momento è che i messaggi di avviso e altre informazioni importanti non sono visibili o udibili. Otterrai un quadratino da cliccare sul lato dello schermo. Ciò significa che le cose non hanno sempre il tempo di segnare con te come giocatore. Era un po’ meglio nella versione originale. In termini di controlli, è un po’ misto, preferisco la nuova versione grazie al maggiore supporto del mouse. Allo stesso tempo, posso trovare molti elenchi all’interno di elenchi. Ciò significa un sacco di clic per fare cose semplici. Questo era spesso un problema che affliggeva i vecchi giochi di strategia, ma Dwarf Frotress rientra sicuramente in quella categoria.

L’interfaccia utente è migliore di prima, ma c’è chiaramente spazio per miglioramenti. Fare clic meno volte per ottenere risultati è uno di questi. Maggiori informazioni nei suggerimenti e quando è desiderabile conservare gli elementi. C’è una linea sottile tra l’auto-esplorazione e un gioco che ti dà subito le informazioni giuste. Molte cose come sedie, letti, ricami, moda e uniformi, fattorie, magazzini e simili sono molto facili da capire. Poi ci sono edifici che devono essere costruiti sopra altri edifici o che richiedono determinate cose. Volevo uno schermo in cui si potesse facilmente vedere dove manca una risorsa o un articolo nella catena logistica. La complessità di questo lavoro richiede tali strumenti.

READ  Aggiornamento software: Calibre 6.0 - PC - Download
Castello dei nani

Nonostante le critiche minori, è comunque un’esperienza coinvolgente. Poiché non ci sono profitti, puoi continuare a sviluppare e costruire nuovi castelli o vivere storie emozionanti. Quando tutto è un processo in più fasi, crea anche un impegno da parte mia a portare avanti le cose. Ad esempio, voglio realizzare vestiti migliori per i miei nani. Ottenere vestiti è un intero settore. Hai bisogno di animali, lana, fattorie, edifici e persone per raccogliere e trasportare materiali. In diversi edifici ottieni nuove materie prime, che a loro volta possono essere eventualmente consegnate al fornitore. Lì specifichi la taglia dei vestiti, il tipo di vestiti, il materiale, i colori e altro. A proposito, i colori giocano un ruolo enorme ora che il titolo ha una grafica. Siamo stati in grado di realizzare uniformi di determinati colori, ma dovevamo immaginare come sarebbero state. Una parte di me apprezza Ascii per questo motivo. È diventato più un libro interattivo poiché molto è stato lasciato alla nostra immaginazione. Allo stesso tempo, è più giocabile e più visibile nella versione Steam. Tutte le sottili differenze appaiono in mobili, alberi, terra, terreno, tempo e opzioni per personalizzare il tuo castello in un modo che non hai mai fatto prima.

Castello dei naniCastello dei nani

Dwarf Fortress è il più grande magnum sviluppato per 20 anni da due fratelli. Non è ancora completamente sviluppato. Quello che ho sperimentato è stata una simulazione completa, profonda, quasi inutile della costruzione di città in un mondo pieno di magia, idromele, nani malvagi, eroi e mostri. Riesce persino a rendere divertente la perdita. Dwarf Fortress mira a simulare tutti gli aspetti della vita, e per lo più ci riesce brillantemente. Nonostante l’interfaccia utente (ufficialmente) notevolmente migliorata, può diventare piuttosto pesante nell’elenco. Anche l’interfaccia utente del gioco e l’indicazione di informazioni importanti per te possono essere leggermente migliorate. Tutto sommato, nessun’altra esperienza sul mercato è stata in grado di scavare così in profondità. O lo ami o odi l’esperienza offerta. Cado nel piccolo gruppo che ama questo simulatore. Problemi minori non impediscono a questo di ergersi come uno dei tanti capolavori del mondo videoludico.

Castello dei naniCastello dei nani