QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Recensione Samsung Galaxy S23: piccolo ma comunque molto bello

Recensione Samsung Galaxy S23: piccolo ma comunque molto bello

Il membro più piccolo della famiglia Samsung Galaxy S23 è uno dei pochi smartphone che offre prestazioni superiori in un piccolo pacchetto.

Prendi la nostra recensione del Samsung Galaxy S22 dell’anno scorso, aggiungi una batteria migliore, un chip leggermente più veloce e un prezzo più alto, e il gioco è fatto. Un po’ troppo miope? Non proprio, perché il Samsung Galaxy S23 (949 euro IVA inclusa) non è molto diverso dal suo predecessore.

Il principale punto dolente, la durata della batteria, è stato eliminato quest’anno grazie a una batteria più grande e un chip più efficiente dal punto di vista energetico. La differenza è così significativa che preferiremmo raccomandare questo dispositivo rispetto al suo predecessore, nonostante il suo prezzo al dettaglio suggerito più alto.

Poiché il dispositivo è quasi identico all’S22, vi suggerisco di leggere la nostra recensione completa per dettagli su foto, qualità dello schermo e finitura generale. In questa recensione del Samsung Galaxy S23, diamo un’occhiata più da vicino ai dettagli in cui i due differiscono maggiormente. Se sei interessato al modello di fascia alta, puoi leggere la nostra recensione del Galaxy S23 Ultra qui.

Addio Exynos, ciao Snapdragon

Il miglioramento più importante è senza dubbio il cambio di chip implementato da Samsung. L’anno scorso siamo stati gli unici al mondo in Europa ad avere un chip Exynos nei dispositivi S22, un chip della nostra scuderia. Il resto del mondo ha ricevuto una fetta da Qualcomm.

Nel corso degli anni, Samsung non è stata in grado di tenere il passo con lo sviluppo di Qualcomm, il che ha portato a una differenza di prestazioni a livello grafico e una minore ottimizzazione della batteria. Quest’anno, Samsung sta dando via l’asciugamano e in tutto il mondo funziona solo con i chip Qualcomm nei suoi dispositivi S23.

READ  Il robot morbido camaleonte cambia colore

All’interno ora c’è un Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 che dà una bella spinta rispetto all’S22, soprattutto con la sua GPU. Inoltre, il chip è anche più economico grazie alla connettività 5G integrata rispetto a un chip 5G separato nei modelli Exynos dell’anno scorso.

A proposito, non lasciarti ingannare dall’etichetta secondo cui Qualcomm ha ottimizzato questi chip appositamente per il Samsung Galaxy S23. Si tratta di una velocità di clock leggermente superiore su un core (su otto). Difficilmente puoi vederlo nei benchmark, figuriamoci sentirlo.

massime prestazioni

In termini di prestazioni, difficilmente possiamo commentare l’ultimo chip di Qualcomm. Proprio come nel caso dell’S23 Ultra, le prestazioni dell’S23 sono eccellenti. Proprio come il resto dei migliori dispositivi Android quest’anno, tutti (abbracceranno) questo chip.


Hai bisogno di tanta potenza di calcolo? No, a meno che tu non voglia utilizzare il tuo dispositivo anche per giocare a giochi 3D ad alta intensità grafica. Qualcomm implementa miglioramenti delle prestazioni con ogni nuovo chip, ma migliora anche l’efficienza. La combinazione dei due significa che il telefono deve lavorare con meno sforzo per lo stesso lavoro, ed è quindi più economico. Puoi leggere quanto è più economico più avanti in questa recensione.

Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 si riscalda molto velocemente quando richiedi le massime prestazioni. Dopo pochi minuti, notiamo che l’S23 scende al 75 percento delle sue prestazioni per limitare la temperatura estrema. È ancora più che sufficiente in quasi tutte le situazioni.


Come accennato, i chip Qualcomm offrono prestazioni 3D migliori rispetto alla variante Exynos di Samsung nella gamma S22 dell’anno scorso. Utile per chi ama giocare a giochi 3D di alta qualità, tutto il resto non ha nulla di cui preoccuparsi perché oggi le prestazioni sono più che sufficienti per l’utilizzo quotidiano.

READ  Perché l'AirTag di Apple si è rivelata una cattiva idea

Eccellente qualità della fotocamera

Una manciata di foto sono in questa recensione, per maggiori dettagli vedere la recensione S22 dell’anno scorso. Il Samsung Galaxy S23 utilizza fotocamere identiche: una fotocamera principale da 50 MP (f/1.8, OIS), un teleobiettivo da 10 MP (f/2.4, zoom ottico 3x) e una fotocamera grandangolare da 12 MP (f/2.2).

Samsung ha implementato una serie di software aggiuntivi per i modelli S23, ma questi sono attualmente in gran parte relegati alla generazione precedente, quindi entrambi funzionano in modo quasi identico.

I risultati dello scorso anno sono stati davvero eccellenti. L’S23 continua questa serie e offre il miglior punteggio di tutti nel campo di gioco limitato di un telefono Android compatto con uno schermo da 6,1 pollici.

Il metodo di download è molto lungo

Il cambiamento più grande, oltre al nuovo chip Qualcomm, è la batteria più grande del Samsung Galaxy S23. Ora c’è spazio per 3.900 mAh, ovvero 200 mAh in più rispetto al suo predecessore nonostante entrambi abbiano le stesse dimensioni. Il lavoro di ottimizzazione dall’interno di Samsung fornisce una maggiore durata della batteria. Questo, insieme a un chip Qualcomm più efficiente, si traduce in un significativo passo avanti rispetto all’S22.


Test Suite 1 si concentra su applicazioni leggere come lo streaming di video e la navigazione in Internet. Il test 2 va oltre e aggiunge test leggermente più pesanti, tra cui videochiamate e fotoritocco.

Per essere un piccolo telefono, l’S23 offre eccellenti prestazioni della batteria. Sfortunatamente, siamo poco entusiasti della velocità di ricarica, che è entusiasmante (di nuovo). In un’epoca in cui un telefono economico da 300 euro si carica tre volte più velocemente di un dispositivo top di gamma da circa 1.000 euro, non riusciamo proprio a immaginarlo. Samsung ha sempre chiamato 25 W “ricarica rapida” ed è qualcosa che fa sempre ridere i nostri redattori.


Chiunque dia quel budget per un telefono non dovrebbe aspettare mezz’ora prima che raggiunga il limite del 50%. Ogni altro produttore di smartphone che produce dispositivi Android in questo segmento di prezzo è (molto) migliore. Il fatto che Samsung non includa un caricabatterie nella confezione non dovrebbe essere una scusa per non supportare una velocità di ricarica più elevata.

READ  Aggiornamento software: Double Commander 1.0.10 - Computer - Download

Di gran lunga il più grande svantaggio di questo dispositivo, soprattutto per le persone che hanno avuto un gusto per la tecnologia di ricarica più veloce. Invece di ricaricare di notte, puoi collegare rapidamente il tuo dispositivo alla presa quindici minuti prima di colazione. Con qualsiasi altro dispositivo Android, puoi arrivare facilmente al giorno successivo. Non con il Samsung Galaxy S23, che ti riporta ai modi tradizionali. Anche il rifornimento rapido di alcune batterie in caso di emergenza non è un’opzione.

Conclusione

Quindi concludiamo la recensione di S23 con una nota negativa. Siamo molto colpiti da questo dispositivo, ma la ricarica lenta è una spina nell’occhio. Coloro che non conoscono meglio non perdono mai nulla. Se l’hai mai assaggiato, è inaccettabile in una macchina top di gamma che costa quasi mille euro.

Puoi risolverlo? Allora il Samsung Galaxy S23 (949€ IVA incl.) è il miglior smartphone Android “piccolo” che si possa acquistare oggi. Soprattutto per i professionisti, non c’è competizione con l’ambiente sicuro Knox. Una migliore durata della batteria elimina il principale punto dolente del suo predecessore. È un peccato che l’altro grande punto dolente della sua bassa velocità di caricamento sia stato trascurato.

.professionisti

  • Elevate prestazioni integrate
  • Fotocamera eccellente
  • Lunga durata della batteria
  • Finitura eccellente
  • Bello schermo

.contras

  • Caricamento molto lento
  • Il prezzo