QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Scarsa offerta di carote in Italia a causa del maltempo

Scarsa offerta di carote in Italia a causa del maltempo

Sabato 2 giugno sono state raccolte le prime carote della nuova stagione a Biana del Fucino, in Abruzzo, dove si sono verificate forti piogge e allagamenti.

“La temperatura è stata fresca tutto l’anno, e qualche giorno fa siamo stati nuovamente sorpresi dalla pioggia per tutta la notte. Non ce lo aspettavamo, non c’era pioggia locale. Tutta la piana di Fusino era ricoperta d’acqua a guardare il cielo arrivare. Sotto, “Venditti a Luco dei Marsi, comune in provincia dell’Aquila. Dice Gabriella Stoilova, Responsabile Coltivazione di Fabio.

“Ogni anno è una storia diversa in termini di condizioni meteorologiche. A volte passiamo da un estremo all’altro: l’anno scorso ci siamo lamentati della grave siccità e ora piove più del dovuto”, continua Stoilova. “Due settimane fa qui c’è stata la grandine, e una settimana fa è stata la volta degli altri contadini. Nessuno è stato risparmiato.”

L’azienda ha già raccolto diversi lotti di carote fresche. Il raccolto matura prima del solito. “La pioggia ha fatto crescere le carote più velocemente e sono spuntate molto velocemente dal terreno”, spiega Stoilova. “Ecco perché abbiamo iniziato la raccolta sabato scorso, ma non sta andando bene. Per ora le carote possono essere raccolte a mano e ci vuole un po’ di tempo per lavarle”.

Attualmente vengono lavorate solo le carote. “Cominciamo a commercializzare le carote in vaschette o sfuse quando le condizioni meteorologiche migliorano, perché non possiamo ancora andare in campo con le raccoglitrici”.

Secondo il responsabile della coltivazione, il prezzo è alto. “Parliamo di tre volte il valore dell’anno scorso, e i prezzi di vendita non compensano ancora del tutto il lavoro svolto in campo e in panetteria”. L’azienda rifornisce supermercati e mercati all’ingrosso in Italia e Francia.

READ  Cicloturismo in Friuli: la Frisia d'Italia, ma con le montagne | Giro in bicicletta

L’offerta è attualmente limitata. “In altre regioni d’Italia la stagione sta finendo e noi siamo appena iniziati. Ma la domanda è molto alta”.

Gli sviluppi dei prezzi sono difficili da prevedere, ma Stoilova ritiene che i prezzi saranno molto più alti. “Rispetto agli anni precedenti, la disponibilità del prodotto sarà inferiore, ma anche la qualità potrebbe essere compromessa a causa delle condizioni meteorologiche. Ad esempio, il clima attualmente non consente la semina e la preparazione stagionale”.

Per maggiori informazioni:
Azienda Agricola Venditti Fabio
G. Via Ungareddy, 26
67056 Luco dei Marsi (AQ) – Italia
Telefono: +39 376 0778585
info@vendittifabio.it
vendittifabio.it