QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sepsi (avvelenamento del sangue) e shock settico: sintomi, cause e trattamento









In questo articolo

Sepsi (avvelenamento del sangue) e shock settico: sintomi, cause e trattamento




un file





La sepsi o setticemia è la risposta infiammatoria del corpo a una grave infezione. Il corpo risponde a questa infezione danneggiando i propri tessuti. Di conseguenza, gli organi funzionano peggio o falliscono completamente, portando alla morte. trattamento precoce con Antibiotici I liquidi per via endovenosa miglioreranno i tassi di sopravvivenza.





Leggi anche: L’avvelenamento del sangue uccide più persone del cancro al seno


Sintomi di sepsi e shock settico





© Getty Images

Se si verifica uno dei seguenti sintomi con un’infezione difficile da curare, contattare il medico.

  • battito cardiaco accelerato
  • febbre alta (superiore a 38°C) o temperatura corporea molto bassa (inferiore a 36°C)
  • respirare velocemente o Fiato corto
  • Dolore generale o locale
  • nausea o vomito
  • confusione
  • Minzione scarsa o assente durante il giorno
  • pelle macchiata
  • un po’ pressione sanguigna
In alcuni pazienti con sepsi, la pressione arteriosa diventa (troppo) bassa e la circolazione è insufficiente per fornire agli organi un adeguato apporto di ossigeno. Questo si chiama shock settico.

Leggi anche: Quante volte al giorno dovresti fare pipì e quando c’è un problema?









le ragioni





Sebbene qualsiasi tipo di infezione – battericoE il Ampiamente o ammuffito – Può portare a sepsi, alcune delle quali sono a maggior rischio:
  • Lesione polmonare
  • Infezione dei reni, della vescica e di altre parti del sistema urinario
  • Lesione gastrointestinale
  • infezione del flusso sanguigno (batteriemia)
  • Infezione dei siti del catetere
  • Ferita o ustione
READ  Possibili cause del dolore all'inguine

Leggi anche: Queste sono le 13 infezioni batteriche più comuni






fattori di rischio





Alcuni fattori aumentano il rischio di sviluppare sepsi, tra cui:





Trattamento psichiatrico





Se l’infezione non migliora da sola, contatta il tuo medico. Ti prescriverà degli antibiotici. È importante prendere gli antibiotici con attenzione.

Quando viene diagnosticata la sepsi, è necessario il ricovero in ospedale. Lì, liquidi, antibiotici e altri farmaci verranno somministrati attraverso una flebo. A volte è necessario un intervento chirurgico per combattere l’infezione. Inoltre controllano costantemente che la pressione sanguigna non scenda troppo e che i tuoi organi continuino a funzionare correttamente. Tuttavia, dal 30 al 40 percento dei pazienti muore per gli effetti della sepsi. I pazienti con un decorso più lieve della malattia hanno una prospettiva più favorevole, ma spesso hanno disturbi residui in seguito.

Fonti:

Leggi anche: Nuovo trattamento per l’avvelenamento del sangue

























Ultimo aggiornamento: dicembre 2022




























Articoli sulla salute nella tua casella di posta? Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un eBook gratuito di ricette sane per la colazione.