QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Serie A1 in Italia nel giorno di Santo Stefano

Serie A1 in Italia nel giorno di Santo Stefano

VoV, 27-12-2023. 5:27. Il giorno di Santo Stefano in Italia è stato completato un programma completo sia per le donne che per gli uomini. Per quanto riguarda le donne, i sette incontri hanno avuto un totale di 15.333 spettatori, Busto Arsizio vs. Vero Volley Milano è stato il torneo più seguito con 4.015 tifosi. A Novara contro Serie A '76, con 3.320 tifosi sugli spalti e Derby-Firenze. Scandicci 2.137. Queste sono le partite più seguite nella partita di ieri.

Busto Arsizio ha sofferto in casa 1-3 sconfitte. Dopo un primo set molto emozionante (28-30), la squadra di casa ha vinto con ampio margine il secondo set (25-17), ma ha poi perso con ampio margine gli altri due set (15-25 e 17-25). 3 su 5 e 7 assi hanno fatto una grande differenza per un totale di 13 block point. Paola Ekonu ha messo a segno 29 punti e Nika Dalterop 12 punti nel tabellone del Vero Volley Milano.

Novara v. A Chieri '76 Anne Buijs è stata MVP e capocannoniera con 18 punti, uno in più di Kaja Grobelna del Chieri '76. Novara vince 3-1, il secondo e terzo set sono da brivido fino alle ultime gare, rispettivamente 26-24 e 23-25. Novara ha avuto la meglio negli altri due set, 25-19 e 25-18. Nowara ha fatto la differenza con 65 punti per 48 punti.

Anne Buijs (foto sotto), che ha giocato da diagonale, così riflette: “Sono molto contenta della vittoria, non era facile né scontata. Cieri ha difeso molto e servito bene, il che ha causato qualche problema, ma siamo riusciti a vincere. Per fare la mia parte come diagonale “Sono contenta del traguardo e oggi abbiamo dimostrato quanto conta ogni membro della squadra. La nostra capocannoniera Vita Akimova è umana e anche lei può avere una brutta giornata. Ma come squadra noi c'erano oggi.”

READ  L'Italia accetta di estradare la donna Panzeri nel caso di corruzione dell'UE

Firenze contro – ha concluso Scandicci Marcatori frequenti come Ekaterina Antropova, Zhu Ting e Britt Herbots con 17, 16 e 11 punti in una netta vittoria per 0-3 per gli ospiti (17, 19, 18).

Juliet Lohuis era afflitta da Casalmaggiore Sconfitta 3-1 a Bergamo. Dopo il 25-23 nel primo set e il 25-19 nel secondo, Castlemajor può continuare a cercare un risultato favorevole in questo incontro fondativo sul 19-25. Bergamo, però, ha chiuso l'incubo del tie-break 25-18. Juliet Lohuis ha segnato 8 volte. I stoppate (4 su 14) e i falli (21 su 27) hanno favorito Bergamo.

Cuneo conosceva Pinerolo da Tessa Boulder Perdendo 17-15 al tie-break 3-2. Prima di ciò, erano rimasti indietro due volte. Con un vantaggio di 25-13 si sono presi il primo set 20-25 e 25-22 con un terzo set 23-25. Tessa Boulder ha segnato 3 volte e la sua compagna di squadra Adelina Unguerenu ha segnato 28 punti. Entrambe le squadre hanno bloccato 15 punti a testa nel tabellone, con il Pinerolo in vantaggio di 2 punti in attacco e di svantaggio di 4 ace.

Contro la Roma Volley. C'era Vallefoglia Imposta il primo tratto extra lungo. 35-37 Laura Dijkema riesce a segnare lo 0-1. Il resoconto della partita diceva 0-2 18-25. La Roma recupera e vince i due set successivi 25-16 e 25-17. Il tie-break è a senso unico verso la base della Roma. Dijkema ha vinto il quinto set decisivo 4-15. Dijkema ha segnato due punti di blocco. La sua compagna di squadra Camila Mincardi ha segnato 27 punti.

Trentino, il portatore del semaforo rosso La capolista perde 0-3 contro Conegliano. Hanno segnato 19, 18 e 21 punti per set. Per Conegliano, Kelsey Robinson ha segnato 15 punti e De Gruyff ha segnato 7 punti. In Trentino, Carly DeHook è stata la capocannoniera con 14 piedi.

READ  La principessa Ariane andrà a scuola in Italia dopo l'estate

Classifica ora dopo 14 partite:

  • 01> Conegliano 41 (Robin de Gruyff)
  • 02> Vero Valli Milano 37 (Nica Dalterop)
  • 03>Scandicci35
  • 04> Novara 33 (Anne Buijs)
  • 05> Cieri '76 25
  • 06> Pinerolo 21 (Tessa Boulder)
  • 07>Roma-volley 18
  • 08> Vallefoglia 18 (Laura Dijkema)
  • 09> Firenze 16
  • 10> Busto Arsizio 14
  • 11>Cuneo13
  • 12>Bergamo 11
  • 13> Casalmaggiore 9 (Juliët Lohuis)
  • 14>Trentino 3

La Serie A1 riprenderà il 6 gennaio 2024.

C'è stata una vittoria tra gli uomini Sconfitta per la squadra di Robert Andringa e quella di Fabian Black.

Il Piacenza di Andringa ha vinto 0-3 a Modena (20, 19, 21) e il Padova van Blok ha perso 0-3 contro la capolista trentina davanti a 4.100 spettatori per 20-25, 32-34 e 22-25. Il nero ha segnato 6 volte.

Leader il Trentino con 28 punti, Piacenza al terzo posto con 24 punti e Padova al 9° posto con 10 punti. Tutte le squadre hanno giocato 11 partite.

gh @ Visor sulla pallavolo. Foto per gentile concessione di Legavolley.it