QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Solo 1,5 ore di luce solare al giorno a dicembre: come puoi ancora beneficiare dei tuoi pannelli solari?  |  La mia guida

Solo 1,5 ore di luce solare al giorno a dicembre: come puoi ancora beneficiare dei tuoi pannelli solari? | La mia guida

Energia minerariaDopo un novembre davvero triste, dicembre è il mese con meno ore di sole in media nell’anno. Pertanto, i proprietari di pannelli solari e contatori digitali hanno solo un periodo di tempo molto limitato per abbinare il loro consumo energetico con la produzione dei loro pannelli solari. I dispositivi con avvio ritardato offrono una via d’uscita. Ma come gestirlo ed è tutto sicuro? Mijnenergie.be informa.

Sempre basso

Negli ultimi 20 anni nel mese di novembre ci sono state in media 63 ore di sole. Ciò emerge chiaramente dalle statistiche RMI. A dicembre dobbiamo accontentarci di appena 45 ore. Ciò significa che dobbiamo accontentarci di circa un’ora e mezza di luce solare ogni giorno. E sono proprio i rari momenti di produzione di energia solare a garantire che i proprietari di pannelli solari e contatori digitali paghino una bolletta elettrica più bassa.

I pannelli antipioggia salteranno presto dove si staccano i pannelli solari? Gli scienziati stanno armeggiando con questa tecnologia.

Previsore del flusso

I consumatori che utilizzano un contatore digitale farebbero bene ad adeguare i propri consumi alle rare ore di luce solare. Per i possessori del classico contatore inverso, il tempismo non è un problema. Il sistema di previsione energetica dell’Agenzia fiamminga per l’energia e il clima (VEKA) indica quando è possibile aspettarsi la massima produzione di energia solare nei prossimi due giorni. La luce solare sarà generalmente concentrata intorno a mezzogiorno.

Molti elettrodomestici, dalla lavastoviglie alla lavatrice, sono dotati della funzione di partenza ritardata. Utilizzando le informazioni dell’indice energetico, anche se non sei a casa puoi concentrare parte del tuo consumo sulla rara luce solare. È anche possibile dotare il vostro bollitore elettrico di un timer e determinare così quando verrà riscaldata l’acqua. È necessario assicurarsi che rimanga sicuro, poiché il timer deve corrispondere alla capacità della caldaia.

READ  I tweaker contengono Killer Mugen PCGH? - riconsiderando

È un fenomeno familiare per i proprietari di pompe di calore: nei mesi invernali bisogna riscaldare di più, ma i pannelli solari producono meno, il che aumenta i costi di consumo. Quindi c’è qualcosa chiamato diverso Gestori dell’energiache attiva gli apparecchi collegati, come lavastoviglie, asciugatrice, pompa di calore o stazione di ricarica, in base alla potenza generata.

Vorresti monitorare la tua bolletta energetica anche in inverno? In questo modo potrai risparmiare in ogni situazione controllando i tuoi consumi.

Sicurezza antincendio

Tuttavia, gli esperti di sicurezza avvertono sull’utilizzo di dispositivi con avvio ritardato. La Divisione Prevenzione Incendi di FPS Home Affairs ha precedentemente osservato che si raccomanda di non lasciare gli apparecchi in funzione incustoditi. “È meglio non attivarli quando non c’è nessuno nelle vicinanze per rilevare un surriscaldamento, la comparsa di fumo o fuoco. Questo vale sia per i dispositivi che vengono attivati ​​manualmente dagli stessi residenti, sia per i dispositivi che si accendono automaticamente a distanza, ” sottolinea l’assicurazione casco Assuralia. L’assicurazione incendio interverrà in caso di incendio o cortocircuito elettrico che si verificasse nelle vicinanze dell’apparecchio con accensione ritardata.



Leggi anche su Mijnenergie.be:

Bilanciamento del carico della tua auto, pompa di calore o caldaia: ecco come puoi farlo e risparmierai tantissimo

READ  Sei capi di partito fiammingo si scontrano nel dibattito Foca

Il “controllo della caduta” è la soluzione al crescente numero di inverter di pannelli solari guasti?

Ci stiamo dirigendo verso una nuova crisi energetica quest’inverno? “Resta sensibile alle interruzioni della fornitura”

Questo articolo è stato offerto dal nostro partner Mijnenergie.
MijnEnergie.be è un sito indipendente di confronto dei prezzi dell’energia per le offerte di elettricità e gas.