QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sviluppi scioccanti in una scuola tedesca: “Gli studenti impongono la Sharia e le ragazze in fondo alla classe si convertono all'Islam” |  al di fuori

Sviluppi scioccanti in una scuola tedesca: “Gli studenti impongono la Sharia e le ragazze in fondo alla classe si convertono all'Islam” | al di fuori

In una scuola di Neuss, vicino a Düsseldorf, quattro studenti hanno fatto del loro meglio per attuare la legge islamica. Si dice che abbiano esercitato pressioni sui compagni studenti e sugli insegnanti affinché seguissero rigide regole islamiche, inclusa la segregazione di genere durante le lezioni. Temendo ritorsioni, gli studenti hanno seguito le istruzioni. Si dice che alcuni di loro si siano convertiti all'Islam.


Abbastanza


Ultimo aggiornamento:
13:02


fonte:
Bild, FOX, 20 minuti, Rheinische Post

Circa un anno fa alcuni studenti della scuola di Neuss hanno cominciato a comportarsi in modo notevolmente diverso. Gli studenti hanno notato che molti compagni di classe si stavano radunando nel cortile della scuola per celebrare le preghiere del venerdì. Secondo i media tedeschi, i quattro studenti musulmani, che fungevano da “polizia della Sharia”, avevano tra i 17 e i 19 anni.

una preghiera

Presumibilmente hanno chiesto che ai musulmani fosse permesso di lasciare la scuola presto per celebrare le preghiere del venerdì e che fosse applicata la segregazione di genere agli insegnanti durante le lezioni di nuoto. Si dice anche che abbiano esercitato pressioni sui compagni studenti che ritenevano fossero “cattivi musulmani”. Anche quando sono stati chiamati gli insegnanti musulmani e spiegato agli studenti che potevano rinviare la preghiera del venerdì, ciò non ha avuto alcun effetto. Poco tempo dopo chiesero una sala di preghiera.

Si dice inoltre che i quattro studenti abbiano esortato le ragazze e le donne durante le lezioni a coprirsi in conformità con la legge della Sharia. Molti studenti hanno seguito le istruzioni del gruppo, apparentemente per paura. L'amministrazione scolastica ha notato che sempre più ragazze si vestivano secondo le regole religiose. Alcuni studenti si sono addirittura convertiti all'Islam.

READ  Vendetta: Cercle, a sua volta, rimuove la pedina del Club Brugge

Seduta

Durante le lezioni si è notato che i posti a sedere nelle aule erano cambiati. “Gli studenti erano seduti separatamente in base al sesso, con i ragazzi seduti davanti all'aula e le ragazze relegate in fondo. “Le ragazze evitavano il contatto visivo con gli insegnanti uomini quando parlavano con loro”, ha detto uno studente alla Bild.



A dicembre, l'amministrazione scolastica ha denunciato le attività estremiste alla polizia. Il pubblico ministero di Düsseldorf ha affermato che la polizia sta indagando da allora. Sul caso sta indagando anche la Sicurezza dello Stato.

Grande sensazione

La questione ha suscitato grande scalpore in Germania, secondo quanto riportato dal quotidiano “Fox”. Il ministro degli Interni della Renania Settentrionale-Vestfalia, Herbert Reuel (CDU), ha reagito scioccato a quanto accaduto. Ha parlato di realtà serie e ha lanciato un appello ai genitori, agli insegnanti e agli operatori giovanili affinché siano più vigili contro l'estremismo islamico dei giovani. Ha concluso: “È importante agire tempestivamente se si osservano segnali di estremismo”.

Il sindacato di polizia tedesco avverte della perdita di controllo: “Gli islamici radicali mettono in discussione l’autorità nelle nostre strade”

Indignazione in Svezia: la “polizia morale” islamica costringe le ragazze a sedersi sul retro dello scuolabus

READ  L'Agenzia spaziale europea afferma che il veicolo di lancio Vega-C rimarrà parcheggiato fuori dalla Terra per almeno un altro anno