QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Turisti britannici sbalorditi quando un pub italiano fa pagare 2 euro per aver tagliato a metà il panino: “Mai visto” |  Per viaggiare

Turisti britannici sbalorditi quando un pub italiano fa pagare 2 euro per aver tagliato a metà il panino: “Mai visto” | Per viaggiare

I due turisti britannici non identificati hanno trascorso le loro vacanze vicino al Lago di Como, nella regione Lombardia del nord Italia. Un pomeriggio decidono di andare a mangiare qualcosa al Bar Pace nel comune di Gera Lario. Dopo pranzo, ovviamente, i turisti hanno ricevuto il conto che era il seguente: 7,50 euro per un panino vegetariano. 3,50 euro per una Coca-Cola; € 1,50 per una bottiglia d’acqua; 1,20€ per un caffè e… 2€ in più per “tagliare il panino a metà”.

“Eravamo in due e abbiamo chiesto di tagliare il panino a metà per poterlo condividere”, ha scritto il cliente britannico in una recensione negativa su TripAdvisor. “Alla fine abbiamo dovuto pagare di più per questo. Incredibile, ma vero. Non l’ho mai sperimentato in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo”, ha detto il britannico.

Il direttore della società, Christina Biacchi, ha trovato il conto non superiore al solito. “Gli ordini aggiuntivi costano soldi”, ha detto al quotidiano italiano La Repubblica. Abbiamo dovuto usare due piatti invece di uno, il che ha raddoppiato il tempo per lavarli. Avevamo anche bisogno di due materassi. Inoltre, non era solo un panino: c’erano anche patatine fritte in mezzo. Quindi ci è voluto decisamente più tempo per tagliarlo a metà”, sembra.

Biacchi afferma inoltre che gli inglesi non sembrano avere obiezioni al compenso aggiuntivo. “Altrimenti avrei perso 2 euro in bolletta”, sostiene.

READ  L'Ucraina dice che a causa del panico, i russi stanno cercando di incoraggiare i residenti di Zaporizhia a "evacuare"