QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un importante passo avanti nella microchirurgia neuroradiologica all’ETZ Tilburg

Un importante passo avanti nella microchirurgia neuroradiologica all’ETZ Tilburg

ETZ a Tilburg ha sostituito il Gamma Knife Icon Radiator con un dispositivo nuovo di zecca: il Leksell Gamma Knife, Elekta Esprit. “Con questa tecnologia avanzata, stiamo stabilendo un nuovo standard per le radiazioni di precisione e offrendo ai pazienti con tumori alla testa, anomalie vascolari cerebrali e dolore facciale la migliore alternativa possibile alla chirurgia”, afferma il neurochirurgo Bram van der Pol.

Utilizzando fasci di radiazioni altamente focalizzati, Elekta Espriti offre la possibilità di trattare con precisione varie anomalie cerebrali in modo non invasivo. “Il sistema combina una tecnologia di imaging avanzata con un posizionamento ultra accurato con il telaio o la maschera”, aggiunge il radiologo e oncologo Patrick Hansens. Ciò consente di personalizzare il trattamento e dirigere la dose di radiazioni verso l’area target specifica, riducendo al minimo i danni al tessuto sano circostante. Ciò porta a un trattamento più efficace e a un minor rischio di effetti collaterali”.

eccitato

“Siamo entusiasti di espandere le nostre capacità in neurochirurgia con Elekta Esprit”, afferma Bram van der Pol. “Questo sistema avanzato ci consente di offrire ai nostri pazienti una vera alternativa alla chirurgia nel trattamento di condizioni neurologiche complesse”.

L’operazione di Elekta Esprit è un’importante pietra miliare nel continuo impegno di ETZ a rimanere in prima linea nell’assistenza neurochirurgica. Dimostra l’impegno dell’ospedale ad abbracciare la tecnologia più recente e ad investire nella salute e nel benessere dei pazienti. ETZ è il secondo ospedale in Europa dopo Sheffield e il quarto ospedale al mondo ad acquistare il Gamma Knife, Elekta Esprit. Patrick Hansen: Questo investimento multimilionario mantiene la neuroradiologia all’ETZ ai massimi livelli, con l’obiettivo di trattare in modo ottimale i pazienti e migliorare la qualità della vita dei pazienti”.

READ  I funghi resistenti potrebbero diventare un’epidemia

Vantaggi

Bram van der Pol riassume i vantaggi più importanti per il paziente: “Con il nuovo Gamma Knife, il tempo di trattamento è più breve. Abbiamo anche il programma Coltello da fulmine Gamma Lexil È necessario molto meno tempo di pianificazione per prepararsi all’irradiazione con precisione chirurgica. Inoltre lo è cornice privilegiata Che deve essere indossato dal paziente sulla testa per potersi sdraiare durante il trattamento sta diventando più conveniente per il paziente. L’ergonomia del telaio è stata migliorata e il materiale è diventato meno pesante.Ogni anno, circa 800 pazienti dell’ETZ vengono irradiati con un gamma knife. Grazie allo stile di lavoro efficiente con il nuovo dispositivo, la capacità di elaborazione viene ampliata.