QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Una diga idroelettrica in Norvegia è parzialmente crollata a causa delle forti piogge e migliaia di persone sono state evacuate

Una diga idroelettrica in Norvegia è parzialmente crollata a causa delle forti piogge e migliaia di persone sono state evacuate

La tempesta Hans semina il caos in Svezia e Norvegia. In Norvegia, la grande quantità di acqua causa ancora oggi molti disagi. La polizia chiede di tener conto delle strade chiuse e anche le connessioni elettriche, telefoniche e internet potrebbero essere interrotte in alcune parti del Paese.

Di conseguenza, l’innalzamento dell’acqua ha sfondato una diga nella contea di Inlandate questo pomeriggio intorno alle 16:30. La diga era crollata per tutto il pomeriggio a causa dell’innalzamento del livello dell’acqua nel fiume Glåma e la centrale idroelettrica di Braskereidfoss era già stata parzialmente allagata. La centrale è stata chiusa, ma l’operatore della diga ha ammesso all’emittente norvegese NRK che la situazione era “fuori controllo”. Anche l’esercito è stato schierato.

L’acqua scorre attraverso il buco nella diga di Braskereidfoss.Immagine via Reuters

A causa di danni causati dall’acqua nella sala di controllo, la diga non poteva più essere aperta. Quindi prima si credeva che facesse saltare la diga in modo controllato. Con un’eruzione, le autorità speravano di controllare il flusso dell’acqua prima che raggiungesse le zone residenziali basse. Ma alla fine questa soluzione si è rivelata molto pericolosa.

Secondo il gestore della diga, la cosa più drammatica ora è passata e l’acqua scorre attraverso la diga in modo controllato, cosa che prima non era possibile.

Immagine AFP gratuita

foto dell’AFP

frane

Migliaia di persone sono già state evacuate. Il livello dell’acqua nei fiumi non era così alto cinquant’anni fa. Le frane hanno causato danni significativi a case ed edifici, anche a Valdres, nella contea centrale di Innlandet.

Molte persone sono intrappolate dalle inondazioni. Non sono stati ancora segnalati decessi, ma oggi il governo sta dispiegando più elicotteri per accelerare le evacuazioni. “Siamo in un’emergenza nazionale”, afferma Odd Hoff, direttore regionale di Innlandet. La polizia ha descritto la situazione come “poco chiara e caotica”.

In un’altra contea, Viken, i passanti hanno filmato ieri come una grande casa mobile è finita nel fiume nel villaggio di Hemsedal ed è stata spazzata via dalla forte corrente. Alla fine il convoglio ha colpito un ponte, dove si è bloccato ed è stato distrutto dalla forza dell’acqua. Secondo un operatore del campeggio della zona, la carovana proveniva dalla sua posizione, ha detto a NRK.

Codice rosso in alcune parti della Svezia

Il codice rosso è stato anche dichiarato oggi per i livelli di acqua alta nella Svezia sudoccidentale, secondo il sito web svedese di informazioni sulla crisi Krisinformation. Il codice arancione si applica in altre parti dello stato.

A Hudiksvall, circa 300 chilometri a nord della capitale svedese Stoccolma, due vagoni di un treno passeggeri sono deragliati lunedì. Di conseguenza tre persone sono rimaste ferite.

I fiumi hanno straripato dagli argini in diverse città. A Ur, masse d’acqua hanno spazzato via il terreno sotto una pizzeria e l’area del porto peschereccio di Göteborg è stata allagata. I residenti sono stati avvertiti di stare lontani dall’acqua. Allo stesso tempo, il tempo sta attualmente ostacolando i soccorsi.

Il terreno è stato spazzato via sotto una pizzeria a Ur.  Immagine ANP/EPA

Il terreno è stato spazzato via sotto una pizzeria a Ur.Immagine ANP/EPA

Una squadra di soccorso aiuta le persone ad attraversare la strada a Oslo, in Norvegia.  Immagine ANP/EPA

Una squadra di soccorso aiuta le persone ad attraversare la strada a Oslo, in Norvegia.Immagine ANP/EPA

    Un uomo esce da un'auto sommersa ad Arlov, vicino a Malmö, in Svezia.  Immagine ANP/EPA

Un uomo esce da un’auto sommersa ad Arlov, vicino a Malmö, in Svezia.Immagine ANP/EPA

Casa sottomarina a Lena, Norvegia.  Immagine ANP/EPA

Casa sottomarina a Lena, Norvegia.Immagine ANP/EPA

READ  Il tram gira per Zurigo per sei ore con il padre morto e il figlio stordito: "La gente è troppo occupata con se stessa" | all'estero