QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Zolt Wargem segna il fondamentale volteggio nel seminterrato contro Syring e Vossen segna l’unico gol | Jupiler Pro League 2021/2022

  1. 35′ – Gol – Gil Vossen (1-0)
  2. 7′ – Giallo – Ewoud Pletinckx
  3. 7′ – Giallo – Mikael Derestem
  1. 90′ – Jill Vossen segue Derek Kutesa
  2. 83′ – Segui Dion De Neve di Dionne Coles
  3. 81′ – Seguito da Antoine Bernier via Wagan Faye
  4. 81′ – Ibrahima Cisse seguito da Mudon Dogana
  5. 69′ – Segui Daniel O’Bari di Marius Mwandelmadji
  6. 49′ – Segui Mathieu Catchbach di Morgan Poiti

La vittoria è vitale per Zolt Vargem. Essevee ha vinto al volteggio contro Seraing con il minor margine. Gli ospiti hanno avuto le migliori occasioni, ma Jill Vossen è stata l’unica a segnare. Poi Zolt Wargem, ora sei punti di vantaggio su Syring, ha tenuto il comando tremante fino al fischio finale.

Zolt Vargem – Seraing in poche parole:

  • momento importante: Zulte Waregem si stacca bene circa 3 volte, ma d’altra parte è un primo premio. Vossen ha segnato l’1-0 sulla ribattuta, unico gol della partita sul dischetto.
  • uomo partitaGeely Vossen è tornato da un infortunio e ha giocato un’intera partita dalla linea laterale e ha anche segnato l’unico gol. Con 15 gol, l’attaccante dello Zulte Waregem sta vivendo un’ottima stagione.
  • evidente: “Noi contadini, non falliamo”, erano le parole profetiche che si leggevano prima della partita nella testa della spia Zulte Vargym. Non è stato sempre bello, ma sembra anche che Essevee sarà nella prossima stagione 1A.

Syring dimentica di segnare, come fa Vossen

Zulte Waregem e Seraing hanno concluso il 29esimo round della partita di retrocessione. Il popolo di Liegi ha ottenuto una vittoria in modo che potesse seguire Issei in classifica.

Anche gli ospiti hanno iniziato la partita senza complicazioni e nella prima fase Mazez ha visto il suo sforzo andare troppo oltre. Dopo di che, le possibilità erano con Mikotadze e Dabila (contro Al-Qaim) a favore di Seraeng.

Zolte Wargem si arrese, ma prese l’iniziativa per invertire la partita. Deitch ha bloccato un tiro di Jano, ma è stato con un piede di Vossen ben seguito che ha reso inesorabile l’1-0.

Dopo l’intervallo, la difesa dei padroni di casa è solida e Syring non riesce a sfondare. Le migliori occasioni sono state anche per SIC e Doumbia.

Zulte Waregem ha vinto così la sua prima partita nel 2022 ed è salito al quattordicesimo posto in classifica insieme allo Standard. Seraing rimane penultimo e sembra prepararsi per le partite del volteggio contro il numero 2 di 1B.

Vossen: “È stato un vero duello per la retrocessione”

  • Jill Vossen (Zolt Wargem): “Il resto è troppo grande, dovevamo solo vincere questa partita. Questa partita è stata emozionante, per fortuna possiamo finirla con una vittoria”.

    “Il modo in cui oggi non importava, questa è stata una vera partita di retrocessione. Nonostante quella brutta partita, sono molto contento di questa vittoria. Non volevo pensare che abbiamo perso questa partita”.

  • Gerald Quelota (Siringa): “È incredibile che perdiamo questa partita. Facciamo tutto fino all’area di rigore avversaria, ma la palla non entra”.

    “Giochiamo in attacco, anche la nostra pressione era buona. Ingoiamo facilmente i gol e ora sembra che stiamo segnando duro. Siamo in gioco, ma questo è sicuramente il calcio?”

  1. La fine, 22:00 51. È finita! Zulte Waregem ottiene l’oro nella battaglia di salvataggio e ora salta al 14° con lo Standard. Seraing rimane penultimo e sembra che debba prepararsi per i salti mortali con il numero 2 in 1B. Vossen ha vinto la partita a 10 minuti dalla fine del primo tempo con un altro gol importante. Syring ha perso il maggior numero di occasioni prima della fine del primo tempo. †
  2. Il secondo tempo, al 95′, il gioco è finito
  3. Il secondo tempo, minuto 93. Simmons gioca con la cintura rossa come allenatore per Zolt Vargem. Il tempo passa a favore di Zolt Vargem. Syring non è in grado di fare un pugno. †
  4. Il secondo tempo, il minuto 91. “Noi siamo i contadini e non abbiamo fallito”, si legge su uno striscione nella testa di una spia Zulte Vargem. Ad ogni modo, sono sulla buona strada, continua ad aspettare altri 3 minuti ed è stato fatto un grande passo in soccorso. & nbsp; †
  5. Il secondo tempo, 90 minuti. Vossen cambio di applauso. Il giocatore della partita Gilly Fossen manca Kutesa. Quale ruolo particolarmente importante ha giocato l’ex giocatore di Genk e Club Brugge nella vittoria (?) di Zulte Waregem. & nbsp; †
  6. Secondo tempo, minuto 90. Sostituzioni in Zolt Wargem, Drake Kutesa dentro e Gilly Vossen fuori
  7. Secondo tempo, minuto 89. Dieta con spettacolo. Janu mette fuori palla un chilo di palla e sembra offrire a Doumbia il 2-0, ma il tiro del centrocampista è troppo debole per battere Deitch. Essevee si pentirà di questa grande mancanza? †
  8. Secondo tempo, 87′ Zolt Vargem chiude la partita. Syring ha avuto occasioni per segnare, soprattutto nel primo tempo, ma ha continuato a correre contro un muro per tutto il secondo tempo. E i carri armati Mikotadze e Maziz sono vuoti, tra gli altri. †
  9. Il secondo tempo, all’85’, Mazez passa un altro cross tagliente sulla scommessa, tra le braccia di Boussot. Anche Marius ci ha creduto ed è entrato in porta. & nbsp; †
  10. Secondo tempo, minuto 83. Sostituzione Zolt Wargem, Dion Coles, Dion De Neve fuori
  11. Secondo tempo, minuto 83. Garcia gioca le sue ultime carte vincenti con Fei e Customs. Simmons porta anche sangue fresco tra le righe. & nbsp; †
  12. Secondo tempo, 82° minuto.
  13. Secondo tempo, minuto 81. Sostituzione in RFC Seraing, Wagan Faye dentro, Antoine Bernier fuori
  14. Secondo tempo, minuto 81. Sostituzione in RFC Seraing, Madine Douane gioca dentro, Ibrahima Cissé fuori
  15. Salvare. Dietsch deve fare tutto il possibile solo per spingere il colpo di testa di Vossen fuori dalla sua area di porta. Zulte Waregem non è potuto uscire negli ultimi minuti. & nbsp; † Secondo tempo, 80° minuto.
  16. Secondo tempo, minuto 80. Il vivace Maziz cerca ancora una volta spazio in area di rigore di Zulte Waregem, ma va a sbattere contro Derijck sulla sua strada. Questo non basta per una penalità. & nbsp; †
  17. Il secondo tempo, il minuto 78. Ancora Marius! Era proprio lì, ma il suo potente tiro taglia il traguardo. Altri quindici minuti. & nbsp; †
  18. Secondo tempo, minuto 75. Verbomen in panchina. Uno strano momento in cui l’arbitro Verbumin si rivolge ai sostituti di Syring. Non è stato subito chiaro cosa stesse succedendo. †
  19. Secondo tempo, minuto 73. Marius su Busot. Boussot sorpassa con un cross di Marius Muandelmadji. Sicuramente non è una cattiva alternativa da provare. & nbsp; †
READ  Fiandre pronte per i mondiali di ciclismo: 'aspettati un milione di visitatori' | campionato del mondo di ciclismo