QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

3M si appella contro le condizioni ambientali più stringenti nella provincia di Anversa | interni

giovedi La delegazione ha sottolineato i criteri per il discarico Azienda Chimica. I nuovi standard si applicano immediatamente. Per il PFOS, un contaminante che sembra diffondersi in prossimità di 3 m, il criterio di scarico è stato ridotto da 30 μg/L (μg per litro) di acque reflue a solo 1 μg. Lo stesso standard ora si applica anche a PFOA e PFOSA.

La società impugna questa decisione “perché non prevede un periodo di transizione durante il quale 3M può conformarsi, le norme non sono state correttamente applicate e solo una singola società”. Secondo 3M, questo metodo crea “una significativa incertezza giuridica per molte aziende in Belgio”.

La società statunitense afferma di voler collaborare con il governo per “ridurre significativamente gli scarichi di PFAS a lungo termine”. Dice che le sofisticate tecniche di filtrazione richiedono tempo per l’installazione. “I processi di produzione complessi come un interruttore della luce non possono essere accesi o spenti. Vorremmo condividere la nostra tecnologia con il governo e ottenere l’approvazione per implementare determinate tecnologie di purificazione”.

Oggi alle 11:15, l’Agenzia fiamminga per la salute e il benessere organizza una conferenza stampa per presentare i risultati degli esami del sangue a circa 800 residenti che vivono vicino allo stabilimento 3M. Le analisi dovrebbero mostrare se ci sono o meno valori preoccupanti.

READ  Gli scambi chiudono le porte, ma il tasso di hash di Bitcoin (BTC) si riprende »Crypto Insider