QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Anche i prezzi degli appartamenti a Bruxelles stanno aumentando a causa del rallentamento del mercato immobiliare

Anche i prezzi degli appartamenti a Bruxelles stanno aumentando a causa del rallentamento del mercato immobiliare

Nel 2023 si prevede che il prezzo di un appartamento a Bruxelles aumenterà in media del 2% circa. Ciò emerge chiaramente dalla misura ERA. Ma questa media nasconde grandi differenze.

Anche il barometro nazionale annuale dei prezzi pubblicato dall'ERA, la più grande rete di agenti immobiliari del Belgio, ha analizzato per la prima volta lo sviluppo degli appartamenti a Bruxelles. Il mercato immobiliare a Bruxelles è regolato diversamente che altrove. Gli appartamenti rappresentano circa i due terzi del mercato nella regione, rispetto alle case, che rappresentano un terzo. Nelle Fiandre e in Vallonia, invece, sono le case ad avere il peso maggiore.

Secondo l’ERA, i prezzi degli appartamenti a Bruxelles sono aumentati in media del 2% lo scorso anno rispetto al 2022. Ciò è in linea con lo sviluppo dei prezzi degli appartamenti nelle Fiandre.

Pertanto i prezzi continuano a salire nonostante le notevoli difficoltà incontrate nel mercato immobiliare lo scorso anno. I tassi d'interesse ipotecari sono aumentati notevolmente a causa della politica dei tassi d'interesse della Banca Centrale Europea, il che ha rappresentato una brutta notizia per i potenziali acquirenti. Molte famiglie devono ancora affrontare timori di inflazione, come nel 2022, e le turbolenze geopolitiche creano incertezza.

Tutto ciò ha portato anche ad un rallentamento del mercato immobiliare di Bruxelles, con le proprietà rimaste in vendita per settimane e talvolta mesi in più rispetto a prima. Ma questo ritmo più lento non ha portato ad un calo generale dei prezzi, né alla delusione dei potenziali acquirenti. Una certa consolazione: i prezzi degli appartamenti sono aumentati della metà rispetto all’inflazione generale (circa il 4% nel 2023).

READ  Questi gli ultimi numeri sul coronavirus

Differenze reciproche

L'ERA rileva che gli appartamenti a Bruxelles variano notevolmente nel prezzo. Ovviamente, la posizione gioca un ruolo. Gli ultimi dati dell'agenzia statistica Statbel mostrano che Sint-Pieters-Woluwe Il comune più caro di Bruxelles Per gli appartamenti il ​​prezzo medio è di 352.500 euro. Seguono Ixelles e Uccle. I prezzi più bassi si trovano ad Anderlecht (200mila euro), Gunshorn e Sint Jans-Molenbeek.

Quando nei notiziari compaiono disordini o altri disordini in alcuni quartieri, ciò colpisce l’intero comune. “Ciò vale per Borgerhout ad Anversa tanto quanto, ad esempio, per Molenbeek o Anderlecht”, afferma Johan Kriegsman, CEO di ERA Belgium, “Ma si tratta di effetti temporanei che svaniranno”.

Che dire delle rinnovate discussioni sulle rotte di volo all'aeroporto di Zaventem? “Non tutti i potenziali acquirenti seguono da vicino tutti gli sviluppi. Ma quello che vediamo: se l'aereo è chiaramente udibile durante la visita, ciò ha un impatto al ribasso sul prezzo di vendita.”

Nuova costruzione

Gli appartamenti vecchi e scarsamente isolati sono molto meno apprezzati sul mercato rispetto agli immobili pronti all'uso che soddisfano i moderni requisiti di efficienza energetica. Gli elevati costi di ristrutturazione scoraggiano molti potenziali acquirenti. Ovviamente non bisogna sostenere tali costi con le nuove costruzioni, ma in questo settore i prezzi salgono notevolmente.

Un altro indice dei prezzi, il Barometro delle nuove costruzioni del costruttore di quartiere Matexi e della piattaforma di dati immobiliari Real, mostra che il prezzo di un appartamento standard di nuova costruzione (95 metri quadrati, due camere da letto) a Bruxelles è aumentato dell’8% in un anno, a € 381.685. Ciò significa che i prezzi per le nuove costruzioni a Bruxelles stanno aumentando molto più rapidamente che nelle Fiandre e in Vallonia.

READ  Dieci cose che dovresti fare per pagare meno tasse l'anno prossimo

Necessario spazio esterno. “Durante la pandemia di Corona, il balcone e il giardino hanno acquisito un grande valore tra i proprietari di appartamenti. Ciò si riflette anche nel prezzo”, afferma ERA. Altro criterio distintivo: il numero di camere da letto. I venditori che possono offrire più di due camere da letto hanno il potenziale per ottenere un buon prezzo aggiuntivo, perché è quello che cercano molti potenziali acquirenti.

“Nessun calo dei prezzi in vista”

Cosa riserva il futuro? “Non ho la sfera di cristallo, ma nulla indica prezzi più bassi”, risponde Krigsman. “I previsti tagli dei tassi di interesse stimoleranno la domanda, ma non bisogna dimenticare che a Bruxelles c’è già più domanda che offerta”.