QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Anteprima: Brabantse Pijl 2024 – specialisti della collina in azione, ma ancora nessuna copertura assoluta

Anteprima: Brabantse Pijl 2024 – specialisti della collina in azione, ma ancora nessuna copertura assoluta

Lunedì 8 aprile 2024 alle 16:30

Mercoledì Brabantse Pijl annuncia una nuova parte della primavera. Dopo la Parigi-Roubaix arrivano le Classiche della Collina, e la Corsa Fiamminga del Brabante è la prima gara di questa linea. Mancano i veri grandi nomi, ma questo significa che potremmo aspettarci una gara molto emozionante. Ciclismo In attesa!

data

Gli ultimi dieci vincitori del Brabantse Beagle
2023: Dorian Godon
2022: InsegnaciMagnus Sheffield
2021: scienza-gb Tom Pidcock
2020: Scienza p Giuliano Alafilippe
2019: bandiera n.l Matteo van der Poel
2018: La scienza lo è Tim Wellens
2017: segnalo Sonny Colbrelli
2016: Bandiera della Cecoslovacchia Pietro Vakuk
2015: La scienza lo è Ben Hermann
2014: La scienza lo è Filippo Gilbert


Ultima edizione

Risultati beagle Brabantse 2023
1. Scienza pDorian Godon (Citroën AG2R)
2. Scienza, ad esBen Healy (EF Education-EasyPost) nel primo minuto
3. Scienza pBenoit Cosnefroy (AG2R Citroën) a 21 anni
4. Scienza pRemy Cavagna (Soudal Quick Step) in 24 secondi
5. Scienza pAxel Zengel (Cofidis) a 25 anni


Effetto

Brabantse Pijl inizia tradizionalmente a Lovanio. La capitale del Brabante Fiammingo accoglie il gruppo a Ladeuzeplein. La partenza della corsa di un giorno si è svolta lì diversi anni fa. Rispetto allo scorso anno, il percorso verso il sito di accesso all’estero è rimasto invariato.

Ciò significa: una corsa di 195 chilometri nel Brabante fiammingo e vallone. Dopo la partenza da Lovanio, il gruppo si dirige verso sud. I corridori si dirigeranno verso il primo ostacolo della giornata attraverso Korbeek-Dijle, Neerijse, Sint-Agatha-Rode e altri. Ciò avviene solo circa 60 chilometri dopo, quando… Simberg Lui appare. Questo segue poco dopo Sollenberg, Bruin Butte, Eigenbrakelsteenweg E il Rue de Neville.

I ciclisti pedalano quindi per la prima volta vicino alla collina Overijse. Nelle vicinanze, perché il gruppo lo sta già attraversando. Segue poi un tratto ancora più pianeggiante Viale François Dubois (0,9 km, 3,9%). Dopo questa breve salita i corridori entrano nel giro locale. Questo è caratterizzato da ghiaia Hertstraat (0,7 km, 3,7%) Holstead (1 km al 5%), ciottolato difficile Moskistraat (0,5 km, 7%) e infine il famoso Curva a S Salita (1,3 km al 3,7%), poco prima di arrivare a Bruxellessteinweg.

Un cambiamento notevole nel tour locale rispetto allo scorso anno è la rimozione della breve ma potente salita Hagaard dall'inizio del tour. Di solito aspettava sempre subito dopo aver finito. Il circuito ora è più corto di circa 2 km. Dopo il primo passaggio al traguardo, i corridori devono ancora completare tre giri locali dentro e intorno a Overijse.

READ  Sherry Bridham, il primo capitano della squadra femminile del gruppo maschile, si trasferisce al Lotto Soudal | Ciclismo

Mercoledì 10 aprile 2024: Lovanio – Overijsee (195,2 km)
Inizia: 12:35
Lui finisce: Tra le 17:05 e le 17:35


Preferito

Brabantse Pijl non può eguagliare il campo dei partecipanti all'Amstel Gold Race e alla Liegi-Bastogne-Liegi. Quindi, non cercare i Van der Poels e i Pogacar di questo mondo, ma questo in realtà apre opportunità per i piloti di seconda fila. Saranno undici le squadre internazionali presenti a Lovanio, che basano le loro selezioni principalmente sugli hill riders.

Matthews cavalca una forte primavera – Foto: Cor Vos

La maggior parte dei candidati ha scelto come preparazione il Giro dei Paesi Baschi, ma… Michael Matthews È l'eccezione alla regola. Il grande australiano era al Giro delle Fiandre la scorsa settimana. Come aveva fatto qualche settimana prima alla Milano-Sanremo, sembrava diretto al posto d'onore più vicino, a Oudenaardi, ma la giuria la pensava diversamente. Matthews è sceso all'11° posto a causa di una corsa irregolare, ma se si guarda la sua forma nelle recenti Classiche, questo dovrebbe essere un enorme impulso per l'esperto skipper Jayco AlUla. L'arrivo leggermente in salita dell'Overijse gli si addice molto meglio degli arrivi pianeggianti del San Remo e della Ronde.

28 anni Benoît Cosnefroy Nel frattempo anche la squadra Brabantse Pijl merita un posto nella sua lista di successi. In termini di regolarità, pochi corridori si comportano meglio che nelle corse locali intorno all'Oltremare. Nelle ultime quattro edizioni, Kosnefroi è salito sul podio tre volte, con il suo peggior risultato di sempre nel Brabantse Beagle che è stato l'ottavo. Ha vinto l'anno scorso con la Citroën AG2R Dorian Godon Ben Healy era sorprendentemente silenzioso. Ma ovviamente anche il francese vuole vincere. Con Godon e Dries de Bondt, la squadra mondiale francese ha schierato una forte formazione.

La squadra con il maggior numero di concorrenti in questo campo deve essere Israel-Premier Tech. Soprattutto il ragazzo in forma Dylan Tunes Dovresti essere in grado di andare lontano su brevi salite. Teuns ha sofferto di problemi di stomaco dopo la Strade Bianche, ma ha fatto una rimonta fantastica. Oltretutto al Giro delle Fiandre è stato forse il più forte del gruppo dopo Mathieu van der Poel. Solo nell'ultimo caso è stato ripreso da un gruppo più numeroso, quindi si è dovuto accontentare dell'ottavo posto. Tunes ha immediatamente parlato al nostro microfono delle sue ambizioni per gli Hill Classics. Lo valutiamo molto bene, così come i suoi compagni di squadra Steven Williams e il sempre veloce Simon Clarke Corbin Forte.

Qual è il rigore di Teune nel girone – Foto: Cor Vos

L'atmosfera ad Alpecin-Deceuninck non potrebbe essere migliore in questo momento, dopo la migliore primavera di sempre per la squadra. Questo è tutto merito dei leader Jasper Philipsen e Mathieu van der Poel, ma anche i corridori sotto di loro si stanno comportando bene. Mai Axel Lawrenceche ha percorso un potente Giro delle Fiandre mentre era in servizio. Quentin Hermann Impressionato ancora una volta con una grande vittoria di tappa al Giro dei Paesi Baschi. È stata la più grande vittoria della carriera di Hermans. Pochi giorni dopo ha dovuto abbandonare la corsa a tappe basca a causa di un problema all'anca, ma si trattava principalmente di una precauzione.

READ  La Danimarca, nonostante la mancanza di opportunità e il gol annullato a Skov Olsen, non ha superato la Tunisia | Coppa del Mondo 2022

Gli Emirati Arabi Uniti offrono un mix tra ciclisti che di solito si comportano bene sul pavé e veri specialisti della collina. Tim Wellens si sta già godendo la sua offseason, ma Antonio Morgado e Nils Poulette prolungheranno la loro pausa primaverile di un'altra settimana. Tuttavia, sembra che il più grande concorrente di questa squadra siamo noi Mark Hershey Egli è. Per i potenti svizzeri dello scorso autunno bisognerà aspettare ancora un po'. Ma Hirschi ha già indicato in precedenza che queste classiche di montagna saranno il suo obiettivo principale in primavera, quindi ora dovrebbe raggiungere il massimo delle sue prestazioni.

Non abbiamo ancora menzionato il nome più grande all'inizio. Si tratta del campione olimpico Riccardo Carapaz. Dopo diversi anni di assenza, l'ecuadoriano tornerà ad interessarsi alle classiche della collina. In teoria dovrebbe essere in grado di gestirla bene, ma la sua esperienza sulle strade belghe è limitata. Anche Carapaz, che quest'anno si concentra sul Tour, non gioca dalla Tirreno-Adriatico. Forse il giovane talento Archie Ryan può mostrare qualcosa per EF Education-EasyPost. Il 22enne irlandese ha già mostrato grandi cose ai livelli inferiori e qui potrebbe fare il passo successivo nella sua crescita.

Cosa può fare Carapaz? – Foto: Cor Vos

Non abbiamo ancora menzionato nessuna delle squadre belghe. Non perché ce ne siamo dimenticati, ma semplicemente perché le tre squadre belghe di livello mondiale sono in un angolo a prendere una batosta. A Soudal Quick-Step mandano una squadra Luca Lamberti e William Jr. Leserv, mentre Gino Berkmoz E Andreas Krohn è riuscito a mantenere questo onore al Lotto Dstny. Anche Berckmoes vive sulle nuvole dopo il suo grande film Coppi e Bartali. Intermarché-Wanty può aspettarsi qualcosa da Francesco Busatto.

READ  Team Dries de Bondt: 'I compagni di squadra Merlier e Philipsen erano costosi' | Capitano

Altri sconosciuti? Poi diamo uno sguardo ad Andrea Pasqualone (Bahrain Victorious), Vincenzo Albanese (Arkia Hotels-B&B), Warren Bargiel (DSM-Team Firmenich Post NL), Gianluca Brambilla (Q36.5), l'ex vincitore Ben Hermans (Cofidis) e Uno – il decimo duo, Tobias Haaland Johannessen – Andreas Lekensund.


I preferiti secondo WielerFlits
****Michael Matthews
*** Benoît Cosnefroy, Dylan Teunis
**Axel Lawrence, Quentin Hermans, Mark Hirschi
* Gino Berkmoz, Luke Lamberti, Corbin Strong, Richard Carapaz

Organizzazione del sito


Meteo e TV

Meteoonline Mercoledì Brabantse aspetta un adorabile Beagle. A Overisse e dintorni le temperature possono salire fino a 14°C e si prevede che il sole primaverile splenderà tutto il giorno. Il vento soffia a soli 3 Beaufort da sud-ovest.

Brabantse Pijl può essere seguito dal vivo in Belgio e nei Paesi Bassi. Sporza SU VRT1 La gara sarà trasmessa dalle ore 15:30. Eurosport 1 La trasmissione inizia alla stessa ora. È inoltre possibile connettersi a Internet tramite Eurosport.nl/Discovery+ Guardare. Per ulteriori informazioni puoi sempre visitare la nostra guida TV Cycling on TV.