QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Anteprima: Clásica Almería 2024 – Van Aart e Koe iniziano la loro stagione contro De Lie

Anteprima: Clásica Almería 2024 – Van Aart e Koe iniziano la loro stagione contro De Lie

Sabato 10 febbraio 2024 alle 19:52

La Clásica de Almería è una delle poche gare di velocisti sul suolo spagnolo. Quest'anno la competizione, della durata di un giorno, potrà vedere la partecipazione di Visma| Noleggia una bicicletta, con Wout van Aert e Olav Kooij come leader. Questo lo rende anche uno dei preferiti nel sud della Spagna. Chi sono i concorrenti? Ciclismo In attesa.

data

Gli ultimi dieci vincitori della Clásica de Almería
2023: Matteo Muschietti
2022: Bandiera nAlessandro Kristoff
2021: segnaloGiacomo Nizzolo
2020: scienza DPasquale Ackermann
2019: scienza DPasquale Ackermann
2018: Bandiera dell'Unione AfricanaCaleb Ewan
2017: bandiera-dkCorte Magno
2016: Bandiera dell'Unione Africana Lee Howard
2015: scienza-gbMarco Cavendish
2014: Scienza, ad esSam Bennet


Ultima edizione

Risultati Clásica de Almería 2023
1. segnaloMatteo Muschietti (Q36.5) in 4:43:16 secondi
2. La scienza lo èArnaud de Lis (Lotto Destiny) è tutto seduto
3. La scienza lo èJordi Meeus (Bora Hansgrohe)
4. Bandiera nAlexander Kristoff (Uno-X)
5. segnaloGiacomo Nizzolo (Primo Ministro della Tecnologia israeliano)


Effetto

Questa versione della Clásica de Almería porta il gruppo a percorrere 192,3 chilometri da Puebla de Vicar a Roquetas de Mar, che si trova a circa 60 chilometri a sud di Almería. Si tratta di due chilometri in più rispetto allo scorso anno. L’ultima volta che Almeria è stata visitata come finalista è stato nel 2017, quando vinse Magnus Court. Nel 2019, Almería è stata il punto di partenza per l'ultima volta.

Le modifiche alla partenza e all'arrivo degli ultimi anni non influiscono molto sullo svolgimento della gara. La corsa è ormai da diversi anni uno sprint. Questo perché l'organizzazione pianifica sempre la finale della gara in modo piatto, in modo che le squadre dei corridori abbiano ancora abbastanza tempo per organizzarsi per lo sprint.

La traiettoria è leggermente cambiata negli ultimi anni. Ascende come Alto de Silin (7.1 km, 4.6%)IL Alto de la Alqueria (1,5 km, 6,7%) E il Alto de Fuente Marbella (1,5 km, 7,1%) Gli ostacoli maggiori si trovano nei primi 100 chilometri, dopodiché la pista diventa gradualmente più pianeggiante. Il “cambiamento” più grande si verifica nel tratto tra Céline e La Alqueria, dove il percorso è stato leggermente modificato rispetto al 2023.

READ  Charleroi springt (even?) over Anderlecht naar vierde plaats na overwinning tegen Seraing | Jupiler Pro League 2021/2022

Dopo 160 chilometri, il gruppo raggiunge per la prima volta il traguardo a Roquetas de Mar, dopodiché segue il primo passaggio sulla linea. Segue un Grand Loop di 21 chilometri e un giro finale di sei chilometri. Questo circuito ha principalmente strade larghe che danno alle squadre velocisti abbastanza tempo per preparare l'anteriore.

A 500 metri dalla fine, i corridori lasciano Calle Miguel Indurain e girano a destra per l'ultima volta sulla strada dell'arrivo intitolata al re Juan Carlos I. Ci sarà senza dubbio di nuovo una corsa qui.

Domenica 11 febbraio 2024, Puebla de Vicar – Roquetas de Mar (192,3 km)
Inizia: 13.00
Lui finisce: Tra le 17:30 e le 17:55


Preferito

Al via un totale di otto squadre internazionali, più undici squadre professionistiche e “solo” una squadra spagnola continentale. La squadra più eclatante è Visma | Ha noleggiato una bicicletta scomparsa ad Almeria l'anno scorso. In questa stagione, la squadra olandese correrà la tre giorni Murcia-Almeria-Jaén per consentire ad alcuni dei suoi corridori di completare chilometri competitivi per la prima volta. Lo vediamo nella corsa dei corridori Woot-fan art e Olav Kooij sono nel roster titolare.

Olaf Koeg – Foto: Cor Vos

Questo ci porta immediatamente ai primi favoriti per la vittoria. Olaf Coy Uno dei corridori più veloci del gruppo, soprattutto in questa gara, soprattutto con il supporto che riceve da Visma | Noleggia una bicicletta nel sud della Spagna. Al via ci sono innanzitutto i velocisti Julian Vermot, al suo debutto, Tosh van der Sande e Louis van Belle. Devono portare il gruppo propulsore con Tim Van Dyke, Mick Van Dyke e Woot Fan Art sul sito di Quigg.

Sarà interessante vedere se la combinazione Van Aert-Kooij si comporterà così come nel Tour of Britain della scorsa stagione. Poi ha vinto Ghepardo di Numansdorp Quattro tappe di fila, dopo le quali Van Aert ha vinto anche una tappa pianeggiante. Entro la fine dell'anno, i due correranno insieme anche il Giro d'Italia, quindi questo è un ottimo banco di prova. Se Kooij inaspettatamente non dovesse correre, il belga può subentrare.

Arno de Lis – Foto: Cor Vos

In linea di principio, Quigg L'uomo da colpireMa la competizione è intensa. che dire Arnaud de Lee, che gareggerà nella sua prima gara della stagione questo fine settimana in Spagna. Un inizio ritardato rispetto agli ultimi anni, il che significa che spera di rimanere al meglio per tutto il resto della Classica di Primavera. De Lee deve fare più affidamento sulla gara dura, ma l'anno scorso è arrivato secondo qui ad Almeria. Riuscirà il treno con Jasper de Buest e Jacopo Guarnieri a portarlo in vantaggio? Lotto Dstny porta anche un altro talento nel drag racing, Jarne Van de Paar. Fondamentalmente il suo ruolo è nel treno nemico.

READ  Diretta: Carrasco segna superbamente 2-0 in campo | Qualificazioni Coppa del Mondo UEFA 2022

Il podio completo per il 2023 è ancora una volta ad Almeria. Oltre a De Lie ci sono anche dei vincitori Matteo Muschietti E Jordi Mius Presente. L'italiano è di nuovo leader in Q36.5, ma sarebbe una seria sorpresa se vincesse ancora. Meeus è arrivato terzo l'anno scorso, non sapendo ancora che avrebbe vinto la tappa del Tour sugli Champs-Élysées più avanti nella stagione. Adesso ha tra gli altri Marco Haller e Jonas Koch come piloti.

Matteo Muschietti ha battuto Arnaud De Lee e Jordi Meus Almería l'anno scorso – Foto: Cor Vos

Il gruppo dei corridori belgi è numeroso ad Almería, perché con esso arriva l'Intermarché-Wanty Tryben Thijsen in arrivo. Ha iniziato la sua stagione con grande successo vincendo il Trofeo Palma sul Challenge Mallorca. Se riesce a fare lo stesso sprint lì, Thijssen è un serio candidato al podio. L'intero supporto è stato costruito attorno a Thijssen, inclusi Boy van Poppel, Adrien Petit, Gijs Van Hoecke e Arne Marit.

Theodore si intromette per il nuovo arrivato Alberto Daeniz sempre dritto. Al Mallorca Challenge l'italiano ha già ottenuto due piazzamenti nella top-10, con un secondo posto al Trofeo Ses Salines-Felantix e un sesto posto al Trofeo Palma. Nelle giornate buone, Dainese può competere seriamente per la vittoria. Arnaud Demar Deve fare più affidamento sul percorso difficile; Al Trofeo Palma era arrivato quinto già a gennaio. Presso Arkéa-B&B Hotels, il francese lavorerà, tra gli altri, con Daniel Maclay.

Gerben Thijsen – Foto: Cor Vos

Avrà un buon inizio di stagione all'AlUla Tour Søren Werenskjöld Vorrei trasferirmi ad Almeria. Il talentuoso norvegese della Uno-X Mobility vorrà conquistare la vittoria, con Magnus Cort come suo pacemaker. A nome degli Emirati Arabi Uniti Giovanni Sebastiano Molanovincitore della tappa della Vuelta a España alla fine dello scorso anno, ha sprintato e nella Caja Rural-Seguros RGA Orluis Aular è il leader.

READ  Quinn Naert corre la Maratona di New York come prova per i giochi: 'Un campo di partecipanti su cui contare' | Atletica

Infine, segnaliamo i nomi di Ivan Garcia (Movistar), Marco Sarò (Groupama-FDJ), Milan Fretin (Cofidis) e Jason Tison (TotalEnergies).

I preferiti secondo WielerFlits
****Olaf Koegg
*** Arnaud de Lee, Gerben Thijsen
** Wout van Aart, Søren Faerenskjöld, Jordi Meus
* Matteo Muschietti, Arnaud Demare, Juan Sebastian Molano, Marc Sario

Organizzazione del sito
Lista dei partecipanti (ProCyclingStats)


Meteo e TV

Le temperature in Spagna sono state più alte nelle ultime settimane, ma domenica 11 febbraio il tempo di gara sarà bello per il gruppo nella Clásica de Almería. Si prevede che la temperatura oscillerà intorno ai 15 gradi Celsius Radar della pioggiaIl vento è da ovest (forza del vento 3). Il sole splende un po' nel primo pomeriggio, ma poi diventa più nuvoloso.

La partita del Clásica de Almería sarà trasmessa in diretta su Eurosport. Le foto possono essere visualizzate dalle 15:30 tramite Eurosport.nl E Scopri+e poi dalle 16:00 alle 16:00 Eurosport 1 Si accende lo schermo del televisore.