QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Apple fa causa al designer 3D olandese per AirPods Max

Apple sta intraprendendo un’azione legale contro un influencer tecnologico nei Paesi Bassi dopo aver pubblicato informazioni riservate sui prodotti Apple non dichiarati.

Rivelare informazioni su prodotti elettronici inediti, come smartphone, smartwatch, tablet, ecc. è diventato uno sport online e, naturalmente, la maggior parte dell’attenzione va a marchi famosi come Samsung Sopra una mela. Chi non vuole sapere come? iPhone 13 Pro Come sarebbe e cosa potrebbe fare il dispositivo? Tuttavia, la Silicon Valley è molto meno affascinante in questo modo rispetto alla stampa speculativa.

Apple ha coinvolto studi legali locali in diversi paesi per sollecitare i creatori di contenuti e gli influencer dei social media a smettere di divulgare i segreti commerciali di Apple.

Divulgazione dei segreti commerciali di Apple

Ciò riguarda principalmente i creatori di contenuti che pubblicano informazioni sui prodotti Apple che non sono ancora state annunciate su Internet. Questa notizia è arrivata dopo una delle fughe di notizie più famose di Apple, conosciuta online come الإنترنت Kang, diversi messaggi sulla piattaforma di social network cinese Weibo. I rapporti indicano che Apple ha inviato diverse lettere tramite i suoi avvocati agli influencer della tecnologia, esortandoli a smettere di divulgare segreti commerciali con effetto immediato.

Apple ha anche assunto un avvocato nei Paesi Bassi. Uno degli olandesi contattati è un grafico graphic Jermaine Smit, noto anche online come Concept Creator. LetsGoDigital ha ottenuto l’accesso alla lettera ricevuta da Jermaine dallo studio legale di Amsterdam Avvocati di Hofhuis Alkema Groen. Avvocati Hofhuis Alkema Groen Specialista in proprietà intellettuale. In risposta a questa lettera, LetsGoDigital ha anche contattato telefonicamente lo studio legale per chiedere ulteriori chiarimenti.

READ  Samsung Galaxy Z Flip 3 versione in 4K

La lettera di 5 pagine parla di “informazioni rubate” – informazioni riservate ottenute illegalmente da Apple e rese pubbliche. Ad esempio, il concetto di Jermaine di AirPods Max menzionato. Questo tipo di segnalazione sarebbe dannoso per l’azienda e “priverebbe Apple della sua capacità di sorprendere i clienti con annunci di nuovi prodotti”.

Creatore del concetto di Apple AirPods MaxConcetto di Apple AirPods Max progettato da Jermaine Smit | Costruttore di concetti

Per questo le multinazionali chiedono a Jermaine di interrompere immediatamente il suo “comportamento dannoso”. “Se questa richiesta non verrà soddisfatta, Apple è pronta a intraprendere qualsiasi azione legale necessaria per proteggere i propri interessi”, si legge nella lettera.

È interessante notare che Apple ha contattato Jermaine Smit. Jermain è principalmente attivo Youtube Sopra Twitter, dove ha rispettivamente 125mila e 10mila followers. Tuttavia, Jermaine non è conosciuto online come un leaker, ma come un concept designer, un grafico che ha creato concetti per prodotti di elettronica di consumo finora non annunciati. Fa anche recensioni video sugli ultimi smartphone.

I concetti sono generalmente basati su informazioni disponibili gratuitamente su Internet. Una persona segnala qualcosa sui social media sulla fotocamera, un’altra sa qualcosa da segnalare sullo schermo e queste informazioni vengono riversate insieme in un concept design. Nel caso di AirPods Max, un’immagine è già apparsa online tramite Twitter, che ha reso relativamente facile per Jermaine creare immagini concettuali.

È quindi discutibile se questo possa essere attribuito a Jermaine, in linea di principio, qualcosa è andato storto così presto nella serie. Apple conduce una gestione aziendale molto rigorosa e si impegna a mantenere i nuovi design e funzionalità all’interno fino all’effettiva introduzione. Tuttavia, nessun prodotto Apple appare sul mercato in quanto le informazioni a riguardo non sono effettivamente apparse su Internet. L’azienda lavora con diversi fornitori per fabbricare i suoi prodotti, quindi esiste un alto rischio di fuga di informazioni.

READ  La nuova app Google Drive sostituisce Backup e sincronizzazione

I creatori di concept come Jermaine vengono discussi solo in una fase molto successiva. La creazione di un nuovo concetto può richiedere giorni, a volte settimane. Quindi questa professione richiede una grande passione. Apparentemente Apple non ci vede la bellezza, Cupertino preferisce che si parli solo di prodotti Apple che si possono effettivamente acquistare nei negozi.

Jermaine Smit (Concept Creator) dice a LetsGoDigital: “Sono spiacevolmente sorpreso dal messaggio di Apple, perché non mi vedo affatto come un leaker. Voglio solo creare e crescere in concetti 3D. Devo pensare a come gestire questo in futuro”.

Qualunque cosa ne pensi, i passi che Apple sta attualmente intraprendendo potrebbero avere gravi implicazioni per le future notizie online sui prodotti Apple non annunciati. Tutti gli influencer tecnologici contattati lavorano per se stessi e quindi non possono competere con la grande Apple. Molti sceglieranno le uova per i loro soldi e decideranno di tenere la bocca chiusa d’ora in poi. Questo minaccia di influenzare in una certa misura la libertà di stampa.

LetsGoDigital ritiene che in quasi tutti i casi di creazione di contenuti si tratti di post con un approccio positivo. I produttori ne stanno facendo un grande spettacolo, con emozionanti trasmissioni in diretta che lavorano in modo intelligente per creare slancio. I marchi stessi creano il clamore su cui fanno affidamento i creatori di contenuti.

Questa pagina web verrà aggiornata quando saranno disponibili nuove informazioni.