QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il Borussia Dortmund è il primo a qualificarsi per la finale di Champions League, e il Paris Saint-Germain maledice la cornice e viene nuovamente privato dell'illusione.

Il Borussia Dortmund è il primo a qualificarsi per la finale di Champions League, e il Paris Saint-Germain maledice la cornice e viene nuovamente privato dell'illusione.

Paris Saint-Germain

Borussia Dortmund

pfb

Paris Saint-Germain

  1. 50' – Gol – Mats Hummels (0 – 1)
  2. 56' – Continua. Karim Adeyemi per Marco Reus
  3. 63' – Continua. Gonzalo Ramos a Bradley Barcola
  4. 63' – Continua. Fabian RuizMarco Asensio
  5. 64' – Giallo – Marcel Sabitzer
  6. 65' – Giallo – Mats Hummels
  7. 67' – Continua. Jadon Sancho di Niklas Sule
  8. 75' – Giallo – Ousmane Dembélé
  9. 76' – Continua. Warren Zaire Emery Scritto da Lee Kang-in
  10. 84' – Giallo – Achraf Hakimi
  11. 85' – Continua. Julian Brandt di Felix Nmecha

Champions League – Secondo turno – 24/07/24 – 21:01

tempo icona giocatore tempo a casa com com un risultato lontanoGiocatore viaIcon awayTime

50'

Mats Hummels

0 – 1

Mats Hummels

50'

Il Borussia Dortmund può tornare a Wembley. Undici anni dopo aver perso la finale di Champions League contro il Bayern Monaco nel tempio del calcio inglese, il 1° giugno a Londra avrà una seconda possibilità. Il Dortmund ha sconfitto in rimonta anche il Paris Saint-Germain, a cui è mancato il tocco di magia e fortuna, quindi ha sparato 4 volte (!) nel legno, distruggendo così ancora una volta il suo sogno.

Paris Saint-Germain-Borussia Dortmund in breve:

  • Momento chiave: Il Paris Saint-Germain ha subito cercato il pareggio dopo il tè, ma ha ceduto il vantaggio al 5 'del secondo tempo. Su un calcio d'angolo perfettamente realizzato da Brandt, lo spirito di Am Hamel non poteva che mandare la palla nell'aria fredda per i francesi. Ciò potrebbe aver consentito ai tedeschi di scavare un po’ più a fondo.
  • Uomo partita: Mats Hummels ha dimostrato che i suoi grandi possono ancora gestire questo livello. Il difensore condusse i suoi uomini davanti e la torre di forza era sul retro. Senza commettere errori, ha vinto la vittoria da vero leader.
  • statistiche: 14. Questo è il numero di volte in cui il Paris Saint-Germain ha segnato in questa stagione in Champions League, un record. Solo in questa partita il palo e la traversa si sono intromessi ben 4 volte. Incredibile ma vero, per i parigini non è stato così.
READ  Evenpole risponde alle critiche di Eddie Merckx: 'Lo rispetto molto, ma chiaramente non è reciproco' | Campionato del mondo di ciclismo 2021

Il Paris Saint-Germain impallidisce di fronte al potente muro del Dortmund

Un posto in finale. Questa era la posta in palio stasera al Parco dei Principi.

Il Borussia Dortmund ha iniziato la gara di ritorno con un vantaggio limitato, mentre il Paris Saint-Germain ha potuto contare sul sostegno vocale dei tifosi della squadra di casa. Era la seconda finale per Mbappe e compagni o la terza finale per il Dortmund?

Nel primo quarto ha lottato per ogni pezzo di terreno a centrocampo.

Borussin aveva il possesso palla per il Paris Saint-Germain e ha giocato in modo aggressivo dal blocco. IL I parigini non avevano risposta e l'occasione più grande era dall'altra parte.

Sulla contropiede tedesca, il veloce Adeyemi ha attraversato improvvisamente il campo. L'ora di punta si muove come un treno ad alta velocità verso Donnarumma, che salva i mobili della sua squadra con una brillante parata.

D'altra parte, il Paris Saint-Germain ha segnato due tentativi poco brillanti di Dembélé e Vitinha. Non avrebbero mai potuto minacciare la gabbia di Coppell.

È un lavoro in corso per il tecnico Luis Enrique, che ha visto i suoi uomini agire in modo molto 'blu'.

Questo contiene contenuti inseriti da un social network di cui desideri scrivere o leggere cookie (🕏). Non hai dato il permesso per questo.

Hummels spezza il cuore dei parigini

Il PSG è uscito bruscamente dallo spogliatoio, ma 5 minuti dopo ha fatto una doccia molto fredda. Beraldo ha permesso a Hummels di correre in modo infantile e il veterano è riuscito a mandare liberamente la palla in rete di testa. 0-1 contro il Dortmund, ti aspettava la sorpresa più grande?

Le ondate di attacchi di Les Rouges et Bleus si accumulavano e il “Target Frame Festival” non era ancora iniziato. I francesi colpiscono due volte la traversa e due volte il palo nella vana ricerca del gol. Mbappe gli ha afferrato la testa, non pensavi fosse possibile.

Nella finale pressante sono apparse delle crepe sul bastone di Gilby per il Dortmund, ma non ci sono state fratture importanti. Il Paris Saint-Germain non è riuscito a lavare via il maiale tedesco ed è uscito deluso dopo il fischio finale.

READ  Walloon Arrow: Van Empel cancella per disagio fisico, Lizzie Deignan torna dopo la seconda gravidanza | Siham Wallon (Donne) 2023

Non proprio, questa è stata la storia dei parigini stasera. Sembra che ci sia una maledizione sull’ambitissima Champions League.

I Borus sono quindi i primi ad assicurarsi un posto in finale. Domani sera scopriremo se assisteremo o meno ad una finale tedesca.

Questa è la situazione. Il calcio è un gioco semplice: 22 uomini inseguono la palla per 90 minuti, e alla fine vincono i tedeschi.

Questo contiene contenuti inseriti da un social network di cui desideri scrivere o leggere cookie (🕏). Non hai dato il permesso per questo.

Reazioni del campo vincitore: “Questo è indescrivibile”.

“Questo è indescrivibile”, sorrise Ancien Marco Reyos (34 anni), che aveva appena annunciato il suo ritiro dal Dortmund. “Mi fermerò alla finale di Champions League, iniziata nel 2013. Abbiamo sofferto tanto, ma alla fine, e sicuramente anche dopo, nessuno ci chiederà come siamo riusciti ad arrivare in finale”.

Anche allenatore Edin Teržić Rise, scoprendo i denti. “Se posso dire una parola è orgoglio. Per i giocatori, per lo staff e per questa società Non è ancora finita, sì, stasera abbiamo vissuto un momento difficile, ma abbiamo anche fatto una buona prestazione contro una squadra così forte. abbiamo mantenuto la porta inviolata in due partite: è incredibile”.

Fase dopo fase

Vinny per il Paris Saint-Germain e Mbappe!

Il Dortmund lo fa! Il Paris Saint-Germain cade in semifinale e le coppe parigine pendono tristemente. Hummels rompe l'incantesimo dei tedeschi e le pedine di Luis Enrique non reggono più al colpo. Le cose non sono andate bene per il Paris Saint-Germain: ha colpito due volte il palo e due volte la traversa in una partita. Mbappe lascia la capitale francese senza Champions League.

Verranno aggiunti altri 4 minuti.

Vitinha è semplicemente sfortunato

Improbabile ma vero. Il Paris Saint-Germain colpisce due volte la traversa in 3 minuti. Lady Fortuna chiaramente non è dalla parte dei francesi.

I parigini hanno segnato 6 gol nelle ultime due partite. Difficilmente pensi che sia possibile.

All'improvviso c'è stata una raffica di occasioni, il gol di Coppell! La situazione si è accesa tre volte nell'area di rigore del Dortmund, con l'ultimo tentativo di Mbappe che ha colpito la traversa. Tiene la testa disperato.

La star parigina vede già arrivare l'atmosfera.

Cresce la frustrazione tra i francesi

non esattamente. Questa sembra essere la storia del Paris Saint-Germain stasera. Marquinhos si becca un colpo di testa su punizione, ma il brasiliano non riesce a mandare la palla tra i pali.

Mbappe si tuffa nella schiena di Schlotterbeck. Cerca il corner corto, ma Coppell è pronto a gestire la palla in corner.

Il tempo stringe per il Paris Saint-Germain

Adesso al PSG scatenano tiri selvaggi da ogni parte in ogni occasione. Il Dortmund non dovrà preoccuparsi di questo, dato che per ora può tranquillamente resistere.

ripeté Hummels, ma rifiutò

Mats Hummels avrebbe potuto segnare ancora su calcio d'angolo, ma questa volta era in fuorigioco. Tirò un sospiro di sollievo nel Parco dei Principi, questo sarebbe stato il colpo finale.

Barcola si disintegrerà

Il Paris Saint-Germain può fare colpo in contropiede. Barkola avanza, ma poi affronta un fortissimo Hummels. Il tedesco oggi ha 35 anni. Potrebbe giocare al suo miglior livello da anni.

Miglior difesa per questa CL? Dortmund

Il Dortmund è riuscito a mantenere la porta inviolata nel maggior numero di partite di Champions League. Hanno mantenuto la porta inviolata 5 volte in 11 partite. Il Paris Saint-Germain è riuscito a raggiungere questo obiettivo solo 3 volte. Per il momento gli ospiti sembrano essere sulla buona strada per il sesto posto.

Riuscirà l’attuale sottovalutato Mbappe a prendere in mano la sua squadra?