QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Aspetto.  Un giornalista di Al Jazeera è costretto a piegarsi durante una diretta a Rafah a causa di un attacco aereo sull’ospedale  Israele Palestina

Aspetto. Un giornalista di Al Jazeera è costretto a piegarsi durante una diretta a Rafah a causa di un attacco aereo sull’ospedale Israele Palestina

Hani Mahmoud stava trasmettendo in diretta da Rafah, una città nel sud della Striscia di Gaza, quando improvvisamente ha dovuto sfuggire a un attacco aereo su un edificio a pochi metri di distanza. L’obiettivo era l’ospedale del Kuwait. La telecamera continua a fare una panoramica e si vede una grande nuvola di fumo accompagnata da una folla di persone in fuga. Ci sono stati diversi morti nell’attacco aereo, ma il numero esatto non è ancora noto. Nello stesso periodo ci furono anche morti in un attacco aereo contro una moschea. Molti palestinesi risiedono a Rafah, perché è il luogo designato dall’esercito israeliano come rifugio per gli abitanti di Gaza.


BVh





READ  La Spagna vuole essere il primo Paese europeo a introdurre il "periodo di ferie"